Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


IPERTERMOTERAPIA
HYPERTHERMAL THERAPY
 

IPERTERMOTERAPIA  

Essa è una terapia fisica innovativa che consiste nell'imporre ad una determinata parte del corpo un ciclo termico accurato e controllato superiore ai 37°.

Ricordiamo che la febbre è di norma l’espressione
della infiammazione di parte (specie intestino) o di tutto l’organismo ed evidenzia lo sforzo del corpo per eliminare ciò che lo disturba. In ogni patologia, quando subentra la febbre è un buon sintomo in quanto si è certi che l’organismo ha messo in moto i meccanismi per l’eliminazione del fenomeno malattia. 
In ogni caso essa NON va combattuta, ma favorita al massimo, per aiutare l’energia termica a "tirare" fuori il disturbo. Normalmente in Medicina Naturale la si aiuta ad uscire dal corpo, con l’Idroterapia (acqua fredda) o la Fangoterapia ed una alimentazione prettamente crugivora, (solo crudità) secondo la Dottrina Termica. vedi anche: IPERTERMIA - MOXA +
Come nasce la Malattia + Febbre 
Nella tecnica dell’Ipertermo terapia invece si vuole determinare artificialmente l’innalzamento della temperatura corporea con bagni caldissimi di breve durata ma ripetuti. 
A differenza della febbre naturale, che è calore complementare dell’organismo e comporta quindi perdite energetiche, quella artificiale non esige lo sforzo dell’organismo. Il calore interno scioglie e disgrega i metaboliti tossici e trasforma quelli non tossici in molecole più piccole perché esse possano essere eliminate più facilmente dai polmoni, dalla pelle e dai reni.
Rimane il fatto che secondo i dettami ormai statisticamente e praticamente certi della Dottrina Termica insegnata dalla Naturopatia, questa tecnica è largamente superata dagli effetti benefici del freddo e non del caldo.
Comunque, puo' essere utile solo in determinati casi, ma MAI in coloro che hanno problemi di circolazione e di cuore. !

Ecco la Tecnica da farsi in casa:
Il bagno Salmanoff dal nome del suo inventore, ebbe grande successo e fu studiato nelle sue applicazioni da scienziati famosi durante il secolo passato e si utilizzò sino agli 50. Si chiama anche bagno ipertermico.
Fu sostituito dalla chimica, dagli antibiotici e dai vaccini con grande profitto delle case farmaceutiche.
Per chi, giustamente, ha dei dubbi sui farmaci e vaccini questa è una utile e valida alternativa.
Questa la sua giusta teoria:
La febbre che sopravviene nelle influenze e in tutti i mali che affliggono l'uomo è generata dalle ns. difese per difendersi dagli attacchi esterni con la temperatura, temperatura che può anche portare alla morte se si superano i  42°.
La difesa che mette in atto il corpo è basata su una semplice strategia: i batteri estranei riconosciuti come nemici muoiono ad una certa temperatura. Naturalmente nello stesso tempo intervengono altre reazioni chimiche, come l'alzarsi dell'acidosi, mobilitazione dei globuli bianchi, che ci prostrano inevitabilmente.
Il primo errore è quello di correre ad imbottirci di aspirina o simili per abbassare la febbre, peggiorando la situazione perche’ si priva il corpo della sua prima difesa.
Pasteur scoprì questo sistema di difesa facendo un esperimento al contrario: notò che i polli sono immuni al batterio del carbonchio e sospettò fosse dovuto al fatto che il pollame ha una temperatura superiore di 2° di quella dell'uomo. Mise a bagno i polli raffreddandoli ed il carbonchio attecchì.

Quindi al primo apparire di manifestazioni influenzali o di raffreddore (fece studi ed applicazioni più interessanti, compreso il cancro), si alza artificialmente la temperatura del corpo per praticamente sterilizzarsi detta in parole povere.
Come fare:
si riempie la vasca da bagno per circa 1/3 di acqua a temperatura di ca. 32° , temperatura un pò calda. L'acquisto di un termometro ad immersione sarebbe consigliabile.
Ci si allunga dentro e si continua a riempire la vasca fino a completa immersione, l'acqua questa volta deve essere molto calda. Solo la testa deve uscire.
La temperatura ideale è di 39° o anche più. Si sta immersi per 15-20 min.
In questo lasso di tempo la fronte si comincia ad imperlare di sudore e si avverte un aumento della frequenza cardiaca. E' dovuto al fatto che il corpo non trova il sistema di refrigerarsi per l'aumento della temperatura interna. Non è pericoloso tranne in caso di malattie cardiovascolari conclamate.
Appena usciti dall'acqua ci si asciuga velocemente e ci si mette a letto per almeno 3/4 d'ora coprendosi parecchio avvolti in asciugamani.
La sudorazione continuerà per tutto il tempo e si avvertirà il cuore che andrà calmandosi.
In pratica abbiamo ottenuto una febbre artificiale ma senza gli inconvenienti portati dalla febbre comune. Una febbre sterile ma con gli stessi effetti di una autentica.
Non è consigliabile uscire dopo il procedimento.
Si può tentare anche durante un attacco influenzale.
Al posto del termometro ci può regolare alzando la temperatura fino al limite sopportabile per 10/15 min.

vedi anche: Ayurvedica + Lavaggio Energetico + Coppettazione + Riposizionamento asse Cranio-Atlante-Epistrofeo
Ben noto nel mondo e' il massaggio Ayurvedico, che utilizzando i punti dell'agopuntura Cinese + i punti ove vi e' dolore, risolve in molti casi diversi tipi di problemi.
Il  Lavaggio energetico e' un particolare tipo di massaggio che  apre i chakra  del corpo, eliminando in genere la memoria della sofferenza di vissuti dolorosi.

Se vuoi conoscere il tuo stato di Benessere e migliorarlo con queste speciali apparecchiature modernissime,  che neppure gli ospedali hanno, prenota via mail la consulenza QUI
Esso permette anche di analizzare qualsiasi prodotto esistente e la sua compatibilita' o meno, con il soggetto analizzato
....
vedi anche: Medicina Quantistica
Quindi se volete fare un Test di Bioelettronica (test di controllo del livello di Salute_benessere)
....
-
scrivete QUI: info@mednat.org

RICERCA Parole nel SITO
HOME

BACK