Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


SARS
....malattia inventata !
   
Il Thimerosal dei vaccini distrugge e/o altera la flora intestinale essendo una sostanza altamente tossica
Ecco il recente studio che ha coinvolto più di 17.000 bambini fino a 19 anni
Questo studio-indagine attualmente in corso è stato avviato dall’omeopata Andreas Bachmair.

La scomparsa delle malattie infettive NON e' dovuta ai vaccini ! (Francais)
Bibliografia aggiuntiva:
http://treasoncast.com/2014/04/05/anti-vaccination-peer-reviewd-research-list/
 

SARS: SEPARARE i FATTI dalla FICTION - By Michael Justice
Traduzione a cura di Nuovi Mondi Media http://www.nuovimondimedia.it

vedi:
Sars 2 +  SARS e dittatura sanitaria + Sars = TBC + Influenza Aviaria + Comunicato Aviaria + Influenza Suina + Influenza UMANA + Influenza Spagnola + Catarro e Tosse, Otiti, Raffreddore Meningite dai vaccini + Falsita' della medicina ufficiale + 1000 studi sui Danni dei Vaccini +  Malassorbimento + Effetto Gregge

Prefazione:
I "virus" contenuti nei vaccini sono frutto di manipolazioni genetiche di laboratorio con i quale hanno inventato i vari virus per l'influenza(anche i virus del vaccino per l'influenza "maiala",) ripetiamo che i virus sono proteine complesse, lipidiche tossiche a DNA) questi virus vaccinali contengono segmenti genetici provenienti da altri virus: quello dell’influenza suina e dell’aviaria del Nord America, quello dell’influenza umana, quello dell’influenza suina eurasiatica, ma cosa importante l'influenza NON e' generata dai virus....essi sono solo il risultato dell'ammalamento !  - vedi qui: le cause e concause.

L'epidemia mondiale di SARS ha superato nel 2003, l'invasione USA dell'Iraq come notizia principale.
La guerra è finita, l'impero diabolico è stato schiacciato e gli sforzi di ricostruzione sono in corso.
L'ultima minaccia di SARS attira istintivamente la nostra attenzione, riguarda la nostra immediata sopravvivenza - l'angelo della morte potrebbe colpire chiunque, dovunque. La copertura data dai Media è dominante ed opprimente e viene completata con l'ultimo conteggio giornaliero delle vittime di SARS, i casi probabili, le notizie di quarantene di massa, avvisi e allarmi per i viaggiatori e infiniti commenti e interviste con "esperti"e funzionari della sanità per ripetere quanto poco conosciamo di questa malattia.
Dunque, che cosa realmente conosciamo sulla SARS ?
I media ci stanno raccontando l'intera storia ?
Dovremmo smettere di volare, prendere via i nostri figli dalle strutture, accumulare rifornimenti e nasconderci nelle nostre case ?
Ci troviamo realmente di fronte a un'epidemia ?
Ho deciso di indagare su questi ed altri quesiti ed ecco cosa ho scoperto.

A partire dal 12 aprile 2003, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ha segnalato 2960 casi di SARS nel mondo e 119 morti, per un tasso totale di mortalità del 4% degli ammalati.
Di questi, il Canada ha segnalato 101 casi e 10 morti; un tasso di mortalità del 9,9%. Si noti che il 90% dei casi segnalati e il 100% delle morti si sono verificati in Ontario. Il dato contrasta con quello del nostro paese confinante, che ha riportato 166 casi ma nessun morto.
Ho trovato tutto ciò piuttosto interessante.
Come può un paese sviluppato, con uno dei migliori sistemi di sanità nel mondo, ad avere il più alto tasso di mortalità di SARS nel mondo (a parte la Malaysia che ha avuto soltanto 4 casi e 1 morto).
Infatti, il tasso di mortalità di SARS del Canada è più del doppio di quello della Cina e di Hong Kong, la zona dove si ritiene che la SARS abbia avuto origine e dove i nostri addetti alla salute pubblica sconsigliano di andare.

Un altro fatto che ho trovato interessante è che, malgrado tutto il baccano dei media, il numero reale di morti da SARS mi è parso molto basso, confrontato ai tassi di mortalità di altre malattie di cui non sentiamo praticamente parlare. Così, ho deciso di confrontare l'epidemia di SARS con un'altra malattia molto comune e molto contagiosa: l'influenza.

La MONDIALE INFLUENZA
L'Influenza si diffonde velocemente in tutto mondo, con epidemie stagionali, e mettendo in forti difficoltà l'economia, costretta a spese d' ospedalizzazione e altri costi per cure e considerando l'abbassamento di produttività. Negli Stati Uniti d'America, per esempio, valutazioni recenti hanno stimato il costo delle epidemie di influenza in 71-167 miliardi all'anno.
Nelle epidemie annuali di influenza il 5-15% della popolazione soffre di infezioni superiori delle vie respiratorie. L'ospedalizzazione e le morti principalmente si presentano nei gruppi ad alto rischio (anziani, malati cronici). Queste epidemie annuali si valuta facciamo ammalare seriamente fra tre e cinque milioni di persone con un numero di morti tra i 250 000 e 500 000 ogni anno nel mondo.
La maggior parte delle morti per influenza nei paesi industrializzati si presentano fra gli anziani con più di 65 anni.
(Usando questi dati ufficiali il tasso di mortalità risultante è tra l'8,3% e il 10% di coloro che contraggono questa malattia contagiosa)  (NdR: questo e' cio' che ci "raccontano" i cosiddetti esperti ufficiali) ma riflettete su questo Fatto
IMPORTANTE:
NON e' vero che i virus galleggiano nell'aria, come ci raccontano i medici allopati e gli "esperti" che vogliono spaventare le popolazioni del mondo con la paura delle epidemie (es. influenze tipo Spagnola, Sars, Aviaria, Suina ecc.) che si diffondono nell'aria che respiriamo, per il semplice motivo che i virus (proteine a DNA con involucro di grassi) NON possono galleggiare e quindi viaggiare  nell'aria, cioe' nelle Flugge (bollicine di vapor acqueo in sospensione nell'aria), come ci raccontano i cosiddetti "esperti", gestiti dalle multinazionali dei farmaci vaccini, perche essi sono 1.000 volte piu' grandi della piu' grossa bollicina di vapor acqueo (Flugge) !

Vaccini obbligatori o no, tutti quanti sono da sempre sbandierati come utili e sicuri anche e non solo dal Ministero della salute, ma esiste una sentenza ben precisa (ignorata da tutti…) che mostra come tali distinzioni fra vaccini obbligatori e non, NON possono sussistere - vedi: Sentenza Corte Costituzionale
Le famiglie dei danneggiati da vaccino dal canto loro sottolineano “lo stato di abbandono in cui sono  state lasciate dalle cosiddette “istituzioni che dovrebbero tutelare”, infatti “tutelano” ma solo i fatturati di Big Pharma….". + Corruzione per i Vaccini

Video su: I BAMBINI NON VACCINATI SONO molto PIU' SANI di quelli VACCINATI !
Nel 1992 I.A.S. ha condotto un sondaggio sulla salute e la vaccinazione dei bambini della Nuova Zelanda ed ha trovato solide prove scientifiche che I BAMBINI NON VACCINATI sono PIU' SANI dei loro coetanei vaccinati !

INFLUENZA e POLMONITE in CANADA
"In Canada, è stato valutato che ci siano fra le 70.000 - 75.000 ospedalizzazioni e 6.000 - 7.000 morti attribuibili alla polmonite ed all' influenza, di media, a stagione.
Nel 1997, l'ultimo anno per il quale vi sono informazioni disponibili, 8032 persone sono morte per polmonite e influenza. Queste cifre potrebbero essere moltiplicate parecchie volte durante un intero anno epidemico.
Quindi, l'effetto dell'influenza non dovrebbe essere sottovalutato sia in termini di morbosità che mortalità e di costi economici connessi alla malattia.
Si noti che la SARS non è si avvicina nemmeno ad essere tra le principali cause di morte nel Canada.
La quindicesima causa principale di morte in Canada, nel 1997, era l'AIDS, con 626 morti, 616 in più rispetto alla SARS. Curiosamente i lampi uccidono una media di 16 persone l'anno in Canada.
Inoltre, coloro che (presumibilmente) sono morti di SARS nel Canada erano tutti nella categoria di elevato rischio (anziani), tranne un maschio di 43 anni ma con un'anamnesi che lo conduceva ad essere comunque nella fascia ad alto rischio. L'età media dei morti era di 70,2 anni.
Questa malattia non sta uccidendo i giovani e i sani.

CREARE le EPIDEMIE  (inventare malattie)
Così, perchè c'è così tanta attenzione da parte dell'informazione e del governo per la SARS, in un paese in cui molte più persone muoiono per lampi e valanghe (per non parlare di coloro che cadono dagli sgabelli del bar) ?

Una spiegazione esauriente è stata data dal Dott. Leonard Horowitz in un suo articolo "SARS: Great Global Scam".
Lui è l'autore di tredici libri compreso il bestseller nazionale, "Virus emergenti: AIDS & Ebola, incidenti o intenzionali ?"
E’ morte nell'aria: Globalizzazione, terrorismo e guerra tossica."
In questo articolo sostiene che questo attacco virale senza precedenti è, alternativamente, o un ingegnoso esperimento del bioterrorismo istituzionalizzato o per il controllo psicosociale diffuso.

Quale modo migliore di vendere giornali che guerre e disastri ? Quale modo migliore per aumentare i preventivi per gli ospedali ed il personale di un'altra "emergenza salute" che dimostri la deficienza degli attuali fondi ?
Quale modo migliore per aumentare le vendite per i fornitori di vaccini che definire nuove le malattie quali la SARS, riempiendo la gente di spavento e convincendole che queste malattie siano allarmanti e che la loro speranza migliore è un'inoculazione inoffensiva.

Quale modo migliore per deviare l'attenzione di un paese, da importanti questioni estere e dai problemi domestici, che spaventandolo presentandogli un problema mondiale che lo colpisce però così da vicino. Dopo tutto, gli Stati Uniti non hanno altre minacce ai propri programmi di supremazia e ai propri piani per la dominazione globale, tranne i propri stessi cittadini più informati.
George Bush ha aggiunto la SARS alla lista delle malattie per le quali è necessaria la quarantena con l'ordine esecutivo n.13295; dire che è insolito è il minimo perché non ci sono state morti segnalate degli Stati Uniti da SARS.
Il governo dell'Ontario ha dichiarato l' "emergenza sanitaria" che richiede la quarantena (se necessario con la forza) per chiunque sia ritenuto sospetto di poter diffondere la SARS o abbia avuto contatti con persone che potrebbero essere malate. Più di 1000 persone si sono messe in quarantena volontaria in Ontario e quasi altrettante sono in quarantena forzata. Le quarantene sono anche a Hong Kong e Singapore.
Potrebbe essere la prima di molte malattie future che stanno aprendo la strada perché l'opinione pubblica accetti misure di quarantena di massa ?
Quale miglior modo per i fascisti repressivi (mascherati da politici) per controllare la popolazione mondiale che invocare restrizioni nei trasporti e quarantene di massa dovute all'ultima malattia nel caso in cui la loro agenda economica e il loro potere si trovasse minacciato.
Ricapitolando, la SARS dovrebbe essere presa in minima considerazione per i nati prima del 1933, o con i sistemi immunitari severamente compromessi che stiano pensando di visitare un ospedale in Ontario o di fare un viaggio in Cina.

Per il resto di noi, la SARS offre l'opportunità di capire le tattiche della propaganda usate dalle elite economiche (e da quelle politiche sotto il loro controllo) per manipolare le masse e tenere alti i propri profitti.
http://www.nuovimondimedia.it
http://rekombinant.org
http://rekombinant.org/media-activism

http://urbantv.it

Commento (NdR): Sull'onda di queste isterie fomentate e gestite dai prePOTENTI....., in Cina hanno recentemente messo la Pena di Morte anche .......per coloro che "diffonderebbero" la malattia (i portatori sani, li chiamano).... nel medio evo li chiamavano gli "untori"........
Evviva, seguendo queste isterie ben gestite dalle case farmaceutiche, presto avremo anche la "quarantena" obbligatoria con pena di morte per coloro che non la accettano.........pur essendo sani !


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

PECHINO - Un funzionario della Sanità cinese, diventato un eroe per la sua opera contro l'epidemia della Sars, è stato condannato all'ergastolo per aver intascato tangenti "enormi" dai distributori di vaccino. Lo hanno detto oggi media cinesi.
Il quotidiano China Youth Daily ha scritto che Lu Yaoxing, funzionario del Centro di controllo e prevenzione delle malattie della provincia del Guangdong, è stato condannato ieri. Fra luglio 2001 e aprile 2006, ha scritto il giornale, Lu ha intascato 11,2 milioni di yuan (circa 1,1 milioni di euro) in tangenti dai venditori del vaccino per la Sars.
In un primo tempo condannato a morte, Lu si è visto commutare la pena perché si è dichiarato colpevole e ha restituito le somme intascate.

La Sars - Sindrome respiratoria acuta - ha fatto la sua comparsa in Cina meridionale, si è diffusa nella provincia di Guangdong e è dilagata nel mondo nel 2003 contagiando circa 8.000 persone e uccidendone circa 800.
 Lu lavorava a progetti di immunizzazione e aveva ricevuto dei riconoscimenti dal governo per la sua opera, secondo quanto ha scritto il giornale. Il suo caso è il primo di una serie che coinvolge il Centro di controllo e prevenzione provinciale del Guangdong. Secondo lo Yangcheng Evening Standard, finora sono stati denunciati 10 casi di corruzione.
Fonte: http://www.tio.ch

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Canada - Toronto, 27 maggio 2003

Le autorità sanitaria canadesi hanno chiesto a più di 2.000 persone di ritirarsi per dieci giorni in quarantena nelle proprie abitazioni. Le persone interessate sono state tutte probabilmente esposte al virus della Sars, la Sindrome respiratoria grave acuta. Lo ha riferito il dottor Colin D'Cunha, capo dei funzionari medici della Sanità dell'Ontario.

Ieri l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha nuovamente messo Toronto sulla lista nera delle città "affette" dalla Sars. La decisione è arrivato dopo la conferma ufficiale delle autorità sanitarie dell'Ontario di 8 nuovi casi probabili e l'allarme in tre strutture sanitarie della città.
Toronto è l'unica località al di fuori dell'Asia ad aver registrato morti, 27 finora. Le ultime tre sono quella di un uomo di 96 anni morto il 1 maggio, una donna di 90 deceduta il 19 maggio e un uomo di 62 anni, che ha perso la vita nella notte di sabato.

Toronto, 1 giugno 2003
In Canada chi romperà la quarantena imposta per evitare di diffondere il contagio da Sars rischia di essere incantenato a letto.
E' stato lo stesso ministro della sanità dell'Ontario, Tony Clement a mettere in guardia i possibili 'untori': "Non so come la gente la prenderà, ma possiamo incatenare le persone al letto se si renderà  indispensabile". La misura potrebbe rendersi necessaria perchè negli ultimi giorni i giornali canadesi hanno riportato casi sempre più numerosi di persone che infrangono l'obbligo di isolamento (il caso più eclatante quello degli alunni di un liceo, sigillato nei giorni scorsi dopo che un ragazzino si era ammalato, e che sono stati visti gironzolare, fare shopping e addirittura far visita in altri istituti scolastici).

Una donna di 60 anni è morta di Sars la notte scorsa portando a 31 il numero delle persone decedute per il virus in Canada.
E da qualche giorno, le autorità sanitarie di Toronto si trovano a dover riaffrontare di nuovo l'emergenza Sars, con l'aggravante di non esser ancora riusciti a individuare l'origine del primo focolaio.
Dopo che l'Oms aveva depennato il Canada dalla 'lista nera' dei Paesi a rischio contagio, nelle ultime settimane si sono inspiegabilmente verificati alcuni altri casi.
E recentemente è stato disposto il riesame di quattro decessi (soggetti molto anziani), avvenuti all'inizio della settimana scorsa in un centro ospedaliero nel nord della città: le autopsie eseguite sui corpi di tre dei pazienti deceduti hanno rivelato indizi di polmonite atipica e, in attesa del riesame, il timore è che la nuova epidemia possa diffondersi più rapidamente del previsto.
Gli anziani ed i deboli muoiono di influenza (perche' mal curati dai medici ufficiali) e non di Sars.... ed intanto la dittatura avanza
sempre piu': gli untori (i sani) in prigione.........

Filippine - Manila, 27 aprile 2003

La presidente delle Filippine Gloria Arroyo ha minacciato la prigione a chi non rispetta le misure di quarantena adottate per prevenire la diffusione del virus Sars.

Attualmente vi sono 200 persone in quarantena nella città di Alcala, in seguito alla morte di un'infermiera contagiata in Canada. Nelle Filippine le vittime della Sars sono due, su quattro casi accertati.
La presidente ha esortato la popolazione a non ostacolare le misure delle autorità sanitarie.
"
I contravventori saranno puniti a norma di legge", ha aggiunto la Arroyo.

Il bilancio dei morti in tutto il mondo ha raggiunto la cifra di 293 (anno 2003), dopo il decesso di stanotte a Taiwan.
Big Pharma ringrazia per la solerzia....degli Stati...al loro servizio...

Bibliografia per i Danni dei vaccini - vedi anche: http://www.greenmedinfo.com/page/vaccine-research
 

vedi anche Dati ISTAT sui Vaccini +   Malattie e Vaccini + Interrogazione Parlamentare + Contenuto dei vaccini

Meccanismo dei DANNI dei Vaccini, delle Amalgami dentali e/o Metalli Tossici  (che hanno le madri durante la gravidanza) - Questo meccanismo vale anche per TUTTI i Vaccini !
vedi QUI le scoperte ed i filmati del dott. Moulder, in Canada +
Poliomielite + Dati ISTAT + Statistiche Istat sui vaccini +  Interrogazione Parlamentare  + Danni neurologici da Vaccino +  Contenuto dei vaccini + Alimentazione - Crudismo + Frutta e Verdure

FATE ATTENZIONE, questo e' MOLTO IMPORTANTE:
 OGNI tipo di Vaccino produce Stress ossidativo cellulare e quindi tissutale !

Questi sono i principali vaccini per le quali si effettua la vaccinazione:

Polio + Vaiolo + Tetano  + Epatite B + Pertosse + Morbillo + Parotite + Rosolia + Meningite + HPV (Cervarix-Gardasil per Tumore all'utero) +  Varicella + Influenza


VACCINI PEDIATRICI CORRUTTORI & VENDUTI
Si inventano malattie e si alimentano epidemie per imporre nuovi mercati e fagocitare profitti stellari.

 ...ovviamente per indurre alla vaccinazione....si fa SEMPRE del terrorismo mediatico sulla popolazione ignara, spaventandola, elencando le varie “malattie” che si potrebbero scatenare, se non ci si vaccina, quindi loro dicono che occorre vaccinarsi, ma questi stessi terroristi mediatici, i medici ufficiali che sponsorizzano i vaccini, non si rendono conto delle loro stupidate e ve lo dimostriamo.

 

RICERCA Parole nel SITO