Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


LETTERE di GENITORI di FIGLI  MORTI e/o DANNEGGIATI dai VACCINI
Ecco il recente studio che ha coinvolto più di 17.000 bambini fino a 19 anni
Questo studio-indagine attualmente in corso è stato avviato dall’omeopata Andreas Bachmair.

Lettera di un padre di bambino rovinato dai Vaccini
 

"Vaccinare o no i miei figli ?"
Pubblichiamo integralmente la lettera aperta di un genitore posto di fronte al dilemma se vaccinare o meno il proprio figlio

"Mi chiamo (omissis), abito a (omissis) e sono padre di un bambino di 3 anni e mezzo ed uno di 1 anno, in ottima salute "nonostante" non siano stati vaccinati. Ed è proprio a proposito delle vaccinazioni che scrivo. Io e mia moglie ci siamo rifiutati di far vaccinare i nostri figli, abbiamo firmato i moduli per il dissenso informato , non per "convincimento personale ", come propone il modulo pre-stampato fornito dal servizio sanitario, ma per cognizione di causa. Il convincimento potrebbe basarsi su concetti errati e quindi non corrispondente alla realtà oggettiva dei fatti. Mia moglie ed io abbiamo raccolto informazioni scientifiche in lungo e in largo, ignorando opinioni o supposizioni e teorie non supportate da prove scientifiche e possiamo affermare di sapere che le vaccinazioni sono più di danno che di beneficio e che quindi è nostro dovere non far vaccinare i nostri figli.

Nel tentativo di dar corretta informazione ci siamo anche resi conto quanto sia difficile rimuovere dati falsi inculcati nella mente di altri genitori nel corso di decenni dalle cosiddette autorità scientifiche.

In passato si attuava la vaccinazione coatta. I carabinieri portavano il bambino dal medico che effettuava la vaccinazione contro il volere dei genitori che venivano denunciati. In seguito le case farmaceutiche hanno ritenuto la cosa impopolare e troppo rumorosa dato che veniva riportata dai quotidiani ecc. e quindi fecero in modo che rifiutare di far vaccinare i figli non fosse più un reato ma un illecito amministrativo, non più così chiassoso ed abbastanza deterrente in quanto sanzionabile.
L'aver rifiutato di far vaccinare i nostri figli ci costerà 1572 euro in quanto la sanzione è di 393 euro per figlio per ogni genitore. (Ho appena ricevuto l'atto giudiziario che mi impone di pagare la sanzione per il primo dei due figli non vaccinati, con il pagamento forzato in caso di non adempimento.) Inoltre fra le motivazioni che spingono l'ASL a rifiutare il mio ricorso, viene addotto il parere (si noti: parere) che noi stiamo agendo in base a idee preconcette, questo dopo aver fornito la documentazione di morti e di soggetti rovinati per sempre dalla poliomielite o sclerosi multipla contratta tramite vaccinazione, fatti provati perchè sono stati risarciti per quelle ragioni.

La cosa che mi fa ribollire il sangue è che non è giusto. E' come se si venisse multati perché ci si rifiuta di far fumare sigarette ai figli, se fosse obbligatorio fumare. (Non lo è perché le multinazionali del tabacco non sono così potenti come le multinazionali farmaceutiche) (Mi si perdoni questo sfogo di Fantaeconomia) Inoltre l'articolo 32 della Costituzione da diritto al cittadino di avvalersi della scelta terapeutica che desidera e l'obbligo delle vaccinazioni viola questo diritto inalienabile.
Che le vaccinazioni proteggano dalle epidemie non è stato provato. Epidemie di vario genere appaiono e scompaiono sia che si vaccini la popolazione oppure no. Si potrebbe supporre invece che molte epidemie nei territori africani siano state causate dalle vaccinazioni di massa perpetrate sulle popolazioni stesse. Ma nessuno fa ricerca in quella direzione.

Ci sono casi di malattie contratte appena dopo la vaccinazione, come la poliomielite dopo l'antipolio, casi di morte poco dopo la vaccinazione, dimostrati e provati al di là di ogni dubbio tant'è vero che hanno ottenuto risarcimento.
Perché allora questa insistenza nel vaccinare e non permettere che il cittadino decida secondo come ritiene giusto ?
Perché il servizio sanitario invia opuscoli "informativi" promovendo altre vaccinazioni non obbligatorie come gratuite ? (Il che non è vero perché le case farmaceutiche non le regalano, le pagano i cittadini tutti.)
Questi opuscoli che dovrebbero dare informazioni al cittadino sulle vaccinazioni presentano molti pro e pochi contro, e non tutti gli effetti collaterali vengono svelati.
Un'informazione non di parte dovrebbe fornire tutti i dati importanti e non delle vaghe generalizzazioni, molto sfuggenti. Di solito si legge sui prospetti informativi "....il prodotto in rari casi può causare leggeri effetti....." Si dica quanti casi su 100 o su 1000, così che sia il genitore a stabilire quanto siano rari i casi o leggeri i sintomi e nel caso volesse giocare alla roulette russa saprà quante probabilità ha suo figlio di uscirne illeso.

Che il profitto abbia qualcosa a che fare con tutto questo ?

Milioni di bambini in Italia, e miliardi di bambini nel mondo vaccinati per molte malattie più e più volte con i vari "richiami" fanno ......Miliardi e miliardi di lire, dollari, euro come si preferisce.
Per qualcuno è un motivo (certamente non dettato dalla coscienza) sufficiente per far si che la pratica della vaccinazione continui, non importa quanti bambini vengano rovinati per sempre o uccisi.
L'Italia è l'unica ad avere l'OBBLIGO del vaccino dell'epatite B senza che ci sia un numero significativo di malati, anzi, siamo proprio all'ultimo posto. Ed in ogni caso è una malattia, benigna nel 97% dei casi che compare negli adulti.
Ma De Lorenzo, con la legge 135 del maggio 1991 l'ha resa obbligatoria anche per i bambini, facendo felice la ditta farmaceutica produttrice, la quale lo ha lautamente ricompensato con una tangente di ben 600 milioni (300.000 euri), come è stato per altro confessato. Però, nonostante la legge 135 sia nata grazie a pressioni di gruppi economici che non hanno certo a cuore la nostra salute ma quella del loro portafoglio, è rimasta, mentre dovrebbe venire immediatamente annullata.

Nel settembre 2000 ho proposto un'intervista ad una giornalista di un periodico locale - omissis - per proporre il mio punto di vista sulle vaccinazioni nel tentativo di dissuadere l'amministrazione comunale dall'impedire la frequenza di mio figlio all'asilo nido per il fatto che non era vaccinato. L'intervista era uscita veramente bene e descriveva in modo chiaro i rischi, i veleni che sempre accompagnano le vaccinazioni ecc. e la giornalista mi disse che sarebbe stata pubblicata nell'inserto Salute e Benessere.
Fu pubblicata contrapposta ad un'altra intervista fatta al primario di pediatria dell'ospedale di - omissis - e tirando le somme io facevo una figura tapina e da fanatico e non capivo perché.
Poi sfogliando l'inserto mi sono reso conto che era pieno di banners pubblicitari di dentisti, medici, specialisti che promuovevano le loro attività. E compresi che l'inserto era finanziato praticamente da loro e che io avevo fatto pubblicare proprio lì la mia intervista ! E questa è solo una delle ragioni per cui pratiche che si sono dimostrate non sicure e di dubbia utilità continuino a persistere e perché chi vi si oppone venga sminuito o ridicolizzato o attaccato.
Io vorrei che non ci fosse più l'obbligo per le vaccinazioni, ma che si permettesse ai genitori di decidere, che non si pagassero più multe e che non venisse permesso di ricavare profitto usando i nostri figli come terreno per incubare virus. Quanti genitori non farebbero vaccinare i loro figli se non venissero poi sanzionati, intimiditi da atti giudiziari, psicologicamente terrorizzati ?

Qui di seguito vengono forniti alcuni dati (solo alcune briciole per dare una idea) che spiegano l'accanimento a favore delle vaccinazioni e di altre pratiche mediche discutibili.
Le vaccinazioni, oltre a mettere in pericolo la vita e la salute dei nostri bambini, il bene più prezioso, ci costano davvero tanto anche dal lato economico. Quanto segue si applica agli Stati Uniti, anche perchè in Italia nessuno si è ancora preso la briga di fare verifiche in merito. Il programma del governo federale per il risarcimento dei danni da vaccino negli Usa (Nvicp) ha pagato più di 650,6 milioni di dollari a genitori di bambini morti o resi disabili dai vaccini, una media di 90 milioni all'anno per i contribuenti.
Il Nvicp ha ricevuto più di 5.000 richieste dall'88, incluse oltre 700 morti da vaccino, e ci sono ancora oltre 2000 casi pendenti di morte o malattia per i quali potranno occorrere anni prima di arrivare alla conclusione. Nel frattempo, le compagnie farmaceutiche hanno un mercato sicuro: i vaccini sono legalmente previsti da tutti i 50 stati Usa (sebbene facilmente evitabili legalmente), ma queste stesse compagnie sono "immuni" dalla responsabilità per le conseguenze dei loro prodotti. Inoltre, è permesso loro di usare metodi che impediscono, negli accomodamenti legali per risarcimento di danni da vaccino, la diffusione di informazioni al pubblico circa i pericoli delle vaccinazioni.
Questi compromessi sono chiaramente non etici: esse costringono il pubblico americano che non esprime il proprio consenso a pagare per le responsabilità dei produttori di vaccini, che fanno in modo che questo stesso pubblico continui ad ignorare i pericoli dei loro prodotti. E' anche interessante notare come le compagnie di assicurazione (che fanno i migliori studi sulle responsabilità) rifiutano di coprire le reazioni avverse da vaccino. Le posizioni delle compagnie farmaceutiche e delle assicurazioni paiono dunque dettate dai profitti.

Una delle ditte produttrici del vaccino per l'epatite B (Smithkline Beecham) afferma che il vaccino può aggravare la sclerosi multipla.
Dalla scheda di presentazione dell'engerix B fornita dalla ditta produttrice (traduzione dall'originale inglese) :
"anche se non è stata stabilita una relazione causale, sono stati riportati rari casi di esacerbazioni di sclerosi multipla in seguito alla somministrazione del vaccino anti-epatite B e di altri vaccini. Nelle persone che hanno la sclerosi multipla, i benefici della vaccinazione per la prevenzione dell'epatite B e delle sue conseguenze devono essere messi a confronto rispetto ai rischi di aggravamento della malattia". La scheda poi continua: "Sono stati riportati altre esperienze collaterali durante l'immissione in commercio dell'Engerix B. Questi sintomi sono descritti qui sotto allo scopo di mettere in guardia i medici ".

Riportiamo UNA PARTE di questi effetti:(anche sugli altri apparati vi sono gravi effetti collaterali)...
- sistema nervoso:
- sincope
- paresi
- neurite ottica
- sclerosi multipla
- convulsioni
- sistema respiratorio:
- broncospasmo
- sintomi simil-asmatici

Vaccini obbligatori o no, tutti quanti sono da sempre sbandierati come utili e sicuri anche e non solo dal Ministero della salute, ma esiste una sentenza ben precisa (ignorata da tutti…) che mostra come tali distinzioni fra vaccini obbligatori e non, NON possono sussistere - vedi: Sentenza Corte Costituzionale
Le famiglie dei danneggiati da vaccino dal canto loro sottolineano “lo stato di abbandono in cui sono  state lasciate dalle cosiddette “istituzioni che dovrebbero tutelare”, infatti “tutelano” ma solo i fatturati di Big Pharma….". + Corruzione per i Vaccini

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Comunicazione inviata alla redazione della trasmissione "Porta a Porta" dopo aver assistito alla trasmissione
Andora, 8 gennaio 2001
Voglio chiarire cosa significa per me "Stato"; è solo una parola che rappresenta le varie istituzioni ed è una parola che mi fa ribrezzo.
Per la mia famiglia e per molte altre istituzioni con i loro Presidenti a capo, i vari colori politici non rappresentano niente, anzi ne siamo schifati.
Loro riescono a controllare tutto e tutti e ironicamente parlano dei diritti dei cittadini.
La prima violenza ai nostri figli viene fatta proprio dallo Stato (ribadisco "nostri" non loro figli), si nascondono dietro le leggi che usano secondo loro criteri, ritengo che il potere politico non abbia alcun colore, è solo il "Dio soldo" che comanda!!!
Per lo Stato la vita umana non ha alcun valore anzi ha il potere di usarla.
Vorrei solo sapere se voi, come esseri umani, avete una coscienza o se avete dei figli...con quale maschera vi avvicinate a loro ?
Per me le istituzioni rappresentano lo Stato e lo Stato è uguale a:
MINACCIA, PERICOLO, ASSASSINO, FALSARIO, POTERE.

A tutti i mezzi di informazione pubblica che anche loro sono Stato, per cui venduti.
D...omissis...o
P...omissis...a

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Una mamma segnala......

Mi è capitato per caso di visitare il vostro sito, cercando notizie sul mercurio contenuto nei vaccini, per conto di un'amica che deve fare i richiami delle vaccinazioni alle figlie.
Ho anch'io una bambina di sei anni che non farò mai più vaccinare, visto che a causa di questi è affetta da alopecia areata totale da ormai tre anni.
Naturalmente i medici mi hanno riso in faccia quando io ho esposto i miei dubbi sulle vaccinazioni, ma sono io che vivo con la mia bambina e che ho potuto constatare, purtroppo con il senno di poi che la comparsa dei sintomi coincideva con le vaccinazioni. Dopo i primi vaccini a tre mesi mia figlia non ha più dormito la notte senza piangere ed urlare, ma era tutto normale per i pediatri; a diciotto mesi le prime chiazze di alopecia (a quindici mesi aveva fatto il vaccino trivalente), ma era nervosa e le ci voleva lo psicologo, perche' quando non si capisce o non si vuol capire è più facile incolpare tutto e tutti.
A tre anni il richiamo per la polio-tetano-difterite e dopo tre mesi l'alopecia totale; un dermatologo le ha diagnosticato alopecia areata atopica e le cure provate non sono servite a nulla.
Adesso sono passata all'omeopatia e due medici che ho consultato sono stati concordi nella diagnosi: la colpa è da ricercare nei vaccini; dall'inizio delle cure omeopatiche sono passati quasi due anni e l'unico giovamento per ora è stata la ritrovata serenità della bambina nel dormire e spero sempre un giorno di rivederla com'era prima che iniziasse tutto.
Forse non è gran cosa in confronto a quei bambini che hanno riportato danni molto più gravi e devastanti, sono solo capelli, ma mi farebbe piacere sapere se a voi risultano altri casi analoghi a questo anche perche' sono in attesa delle eventuali ripercussioni legali che porterà il nostro rifiuto alle prossime vaccinazioni che la bambina dovrebbe fare.
Il mio grande rimorso, come mamma, è quello di non aver capito se non troppo tardi del grande errore che avevo commesso e non mi conforta il fatto che nessuno mi abbia informata dei rischi che una bambina con due genitori atopici (asma, febbre da fieno e dermatite atopica - NdR: anche loro vaccinati....) poteva correre con le vaccinazioni.
Vi ringrazio molto e mi scuso per questo sfogo, ma posso garantirvi che non è comunque facile convivere con una malattia "stupida" che pochi prendono in considerazione e verso la quale molti medici dimostrano una totale ignoranza.
By una Mamma

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Lettera di genitori di figli uccisi dai vaccini ricevuti a militare.
La stampa, la televisione non ne parlano, i politici sono quasi completamente assenti.
Questo silenzio fa sorgere molti dubbi, il motivo è che la verità sui vaccini somministrati ai militari è molto scomoda.
Ci sono centinaia di morti e migliaia di ammalati; Bisogna partire da loro.
Dove sono stati, cosa hanno fatto, di cosa si sono ammalati: il tempo che è intercorso tra la somministrazione dei vaccini e la malattia, e il tempo che intercorre tra l’esposizione all’uranio impoverito e la malattia.
Cosa può giustificare una malattia così acuta, considerando che molti di questi ragazzi non sono mai stati a contatto con l’uranio, sia sul territorio nazionale o all’estero dove non era mai stato usato uranio, o dove si era sparato ma tutto era coperto di neve durante la loro permanenza.
Non so se l’uranio possa aggredire e saltare addosso solo i militari italiani, tanti di questi ragazzi appena arrivati nei Balcani avevano già i sintomi della malattia  (vedi seduta  27 ott, 2005 il militare tuttora ammalato dopo tre settimane accusava il sanguinamento delle gengive uno dei primi sintomi prima della comparsa del linfoma, assieme al severo dimagrimento e stanchezza, che accomuna tutti questi ragazzi e come dice giustamente il Generale Greco in Commissione, l’uranio non da in così breve tempo queste patologie (seduta n°  4)

IO mamma di Francesco, Accuso tutti coloro che non hanno reso Giustizia ai ragazzi che non ci sono più, a quelli ammalati  a quelli che continuano ad ammalarsi
Accuso a chi volutamente ha dirottato tutto sull’uranio impoverito,
Accuso il comportamento dello Stato Italiano
, di chi sa e tace e di chi non sa e dice solo eresie.

Non è vero che il problema delle vaccinazioni era sconosciuto dalla commissione d’Inchiesta prima della mia audizione del primo  dicembre 2005
1° Molti senatori sapevano che già dal 2001 in Senato era stato detto di sospendere il  cocktail dei vaccini killer ai militari
2° Nella Commissione Mandelli si era parlato di somministrazioni errate dei militari
3° Leggere con attenzione le sedute di mercoledì 4 maggio 2005 pag. 16 e 17 ecc. -  mercoledì 11 maggio   05 pag 5 ecc.
4° Leggere con attenzione la seduta di giovedì 22 settembre 2005 tutta (parlato ampiamente dei vaccini)
5° Dopo la seduta del 1 dicembre 2005 viene istituita una seduta relativa alle problematiche sulle vaccinazioni

19 gennaio 2006  il consulente chiave afferma di aver consegnato un rapporto relativo alle vaccinazioni (vaccini che poi furono sospesi o modificati) Rapporto che nessuno sembra abbia dato importanza. Tutti questi nessuno che non hanno voluto e non  vogliono fare chiarezza, che non vogliono la verità sono elencati nella copertina di un libro che vedono attraverso: “Un’Italia Impoverita “.
Tutti questi nessuno che i loro figli li hanno a casa, mentre noi mamme di Francesco, Antonio, Salvatore, Luca ecc.e ancora per oltre 40 nomi, la sera il letto nella camera dei nostri figli è  VUOTO.

Figli che hanno sofferto pene atroci, disumane sofferenze inimmaginabili, illusioni e disillusioni di trapianti che non attecchiscono di una malattia provocata che inesorabilmente ricompariva spegnendo tutto ciò che un ragazzo di 20 anni ha davanti a se.

Lo Stato che li ha seppelliti dopo averli beffati e umiliati adesso si assuma la responsabilità di fermare chi ancora continua ad uccidere
Lo Stato che li ha definiti  “stressati” Ma Signor  Presidente al momento dell’arruolamento non erano sani fisicamente e psicologicamente! Basta con queste commissioni politiche e spendisoldi....

Rendete e fate Giustizia
Aiutate e  sostenete i ragazzi ammalati, PONETE una CORONA d’ALLORO sulle TOMBE dei RAGAZZI DECEDUTI “E’ DOVEROSO

Ringrazio chi mi ha creduta e sostenuta
Ringrazio a chi mi ha scritto questi  due commenti
1° …..E speriamo che possa giungere una risposta degna di questo nome….
La verità di stato si cela sempre dietro tante tendine da scoprire piano piano….
Non è giusto.
Inviato il  19.11.2oo5

2° Francesco ai combattuto  una guerra…Hai perso in questa esistenza….Ma tu eri vita….E’ stata la guerra Più  dura che un uomo abbia potuto combattere…E dovunque tu sarai, tu sei sempre un vincitore e loro i perdenti…

Ps. Per chi legge attentamente tutte le sedute della commissione presieduta dal Presidente Paolo Franco troverà tutte le risposte che portano a una sola verità.

Ill.moSignor Presidente allego copia della lettera pubblicata nel 2005  su alcuni giornali Nazionali per il Presidente Ciampi dal quale non ho mai avuto risposta, e da allora ad oggi i ragazzi ammalati sono il doppio.

Ringraziandola e umilmente scusandomi se nella mia rabbia possa Averla ingiustamente offesa.
Riporto nel salutarla, la prima riga del commento inviatomi “speriamo che possa giungere una risposta degna di questo nome
Con osservanza
Sig.ra Passaniti

Commento NdR: L'Epatite B e' stata "inventata" con il vaccino per la Polio Sabin = visionare le comprovanti statistiche Istat  !
Cosi come la Meningite e' stata inventata dai vaccini per la Polio + EpatiteB  !

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

----- Original Message -----
From: ernesto@heavenearth.co.uk
To: info@mednat.org

Sent: Friday, June 22, 2007 4:13 PM

Subject: VACCINI

Egregio Sig. Direttore,
La  gentile collega del dr. Muto, la dr.essa Di Stefani ha messo in luce una situazione a dire poco criminale esercitata dalle case Farmaceutiche di rilievo dove esse trovano terreno fertile.
Una situazione parallela la si puo' capire in un Film creato da una realta' simile e drammatica anche se di indirizzo diverso: SYRIANA.
Gli Stati Uniti hanno cominciato. La Bilberg in Belgio ed altre (di cui Agnelli era...e Kissinger e' membro...) hanno stipulato con l'appoggio della Bayer, GLAXO e Hausmann (CIBA etc..) una certa terapia di cui lascio immaginare a Lei l'obbiettivo.
Ho perso due cari amici biologi, uno e' stato eliminato in New Mexico (Michael Coyle, puo' vedere il suo lavoro su internet: http://www.nulifesciences.com -
http://www.anmcinc.com,  l'altro e' semplicemente sparito. Lavorava per Hausmann la Roche e aveva vinto una grossa causa per danni contro la Multinazionale: il suo nome: Carlo Montanari, nato a Milano...Microbiologo alla Ciba negli anni 80. (credo)

Tony Blair nel secondo mandato politico ha avuto il governo coinvolto negli effetti mortali della TRIVALENTE della Glaxo (MMR).
La Glaxo e' anche responsabile di un prodotto chiamato Saroxat che ha portato al suicidio 16 casi di adolescenti in US e uno in UK !
Blair detto in TV che nessuno neanche suo figlio ha mai avuto bisogno della trivalente.
Una settimana dopo e' stato costretto da Glaxo a dichiarare che suo figlio era stato trattato senza conseguenze con la MMR, il che non e' vero ! Mia figlia per poco non e' morta all'eta' di quattro anni ed e' stata salvata da una omeopata.

Una nota di interesse la devo mettere: le suddette multinazionali sono all'80% ebree ! Questo non vuol dire che tutti gli ebrei siano uguali, anzi !  Pero' il lato oscuro del potere ce l'anno loro e quando lo sanno lo usano ! (Andreotti non era ebreo...)
Le case farmaceutiche hanno terreno fertile nella corruzione politica, sono loro che dettano legge. E' ora che vi svegliate perche' e' scelta di nazione avere partiti e politici che creano la realta' attuale. Si chiama "Common Sense e unita' nazionale"
ma finche' l'Italia naviga nell'avidita' e nell'egoismo del singolo ci sono poche speranze. Si prepari a vederne delle belle.
Lei deve solo osservare e cercare di aiutare i pochi, perche' molti se ne andranno a casa !
Usi la mia Email come le pare se cio' le puo' essere d'aiuto !

vedi: Audizione della commissione sull'uranio impoverito + Statistiche Istat sui vaccini
+ Contenuto dei vaccini + Testimonianze di Danni dei Vaccini + Lettera genitori figli rovinati dai vaccini 2 + Bimbi uccisi ed ammalati con Farmaci e Vaccini + Caso Tremante + Vaccini sicuri ? NO ! + Come distruggere in maniera scientifica il sistema immunitario, con i Vaccini + Perche' vaccinare ? + Sfogo sdegnato di una madre verso un pediatra

Altri casi di bambini ROVINATI dai Vaccini + Altri casi 1 + Altri casi 2 + Morti per i vaccini + Militari rovinati dai vaccini  +  Interrogazione Parlamentare -1 +  Interrogazione Parlamentare - 2
+  Medici pagati dall'industria dei Vaccini

IMPORTANTE: questo pdf: http://www.dipmat.unipg.it/~mamone/sci-dem/nuocontri_1/debernardi.pdf
Contenuto dei Vaccini  + 
Risarcimento Danni da Vaccino + Esami indispensabili, prima di vaccinare