Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


MATERIA  e SPIRITO - 2
L'acidosi e' la base fisiologica del Cancro sulla quale scende lo stress del Conflitto Spirituale Irrisolto,
che ne e' la Causa primaria attivando il Tumore nell'organo bersaglio dell'archetipo conflittuale.
Cancro = Combattere l'acidita' per sconfiggerlo - Le ultime ricerche
Universo Intelligente + Universo Elettrico + SOVRANITA' INDIVIDUALE (Dichiarazione)
PsicoNeuroEndocrinoImmunologia
Paolo-Lissoni: i-segreti-della-pineale-anticancro-io-oncologo-vi-spiego-perche-la-medicina-esclude-di-bella/
 

MATERIA e SPIRITO nel Corpo umano = SISTEMI BIOLOGICI  +  Materia e Spirito - 1 + Energia-Materia + Forme di energia + Scienza razionale

Vuoi guarire, CAMBIA Idea - Il Potere della Mente

Una idea fissa, un Conflitto Spirituale irrisolto = Corpo di Dolore, modificano il metabolismo arrivando persino creare anche mutazioni genetiche nei Geni del DNA, specie nel DNA Mitocondriale.
Il discorso del collegamento Idea-malattia e' stato molto ben sviluppato da Bruce Lipton (biologo cellulare di fama mondiale) nei suoi libri, "La mente e' piu' forte dei geni" e "La biologica delle credenze" ed. Macroedizioni.
La medicina allopatica detta ufficiale afferma che perlomeno le patologie piu' gravi dipendono dai geni del nostro DNA, che sono alterati e/o sono mutati i quali controllano 50 mila miliardi di cellule, la quantita' all'incirca, che sono contenute in un corpo umano.

Lipton sostiene invece che il  nucleo della cellula che contiene il DNA,  corrisponde solo alle "gonadi" della cellula, perche' ha la capacita' riproduttiva, infatti se togliamo il nucleo della cellula,  essa continua a vivere per circa 2 mesi.
vedi anche: DNA Mitocondriale +
Modelli mentali

Per formare un corpo umano, ci dicono, occorrono circa 150.000 proteine che debbono essere codificate dai geni, che pero' sono solo 23.000, ma sopra tutto i DNA di tutte  le cellule che ci compongono solo UGUALI=IDENTICHE, eppure esse producono Proteine con funzioni diverse per ogni cellula ed anche per ogni tessuto nelle quali risiedono.
Cosa diversifica i vari segnali-comandi specifici ?
Evidentemente vi e' qualcosa che NON quadra...infatti Lipton ed i cultori della Medicina Naturale insegnano che e' la Mente che controlla TUTTO il sistema corporeo, poi le cellule staminali sono in grado di sostituire qualsiasi organo del corpo, in quanto esse producono tessuti diversi a seconda dell'ambiente-tessuto nei quali le cellule sono inserite in funzione della posizione in cui si collocano.
Le attivita' cerebrali sono costituite da varie frequenze: Onde Alfa (indicativamente: coscienza-mente tranquilla-rilassata), Beta (indicativamente: riflessione), Delta (indicativamente: sonno profondo), Theta (indicativamente: immaginazione), Gamma (indicativamente: durante pratiche quali la meditazione. - vedi: Uomo Psicoelettronico
Recenti ricerche hanno anche dimostrato che le cellule irradiate con luce coerente (in fase - (*), queste si attivano, mentre se la luce non e' coerente, come per esempio quella al neon che e' intermittente, queste non sono chimicamente attive.
(*) In ottica si chiama coerenza (o coerenza di fase) la proprietÓ di un'onda elettromagnetica di mantenere una certa relazione di fase con se stessa durante la sua propagazione. Questo concetto Ŕ stato generalizzato a tutti i fenomeni ondulatori dall'acustica alla meccanica quantistica.

In modo semplice, questa e' la dimostrazione dell'azione delle frequenze (energia) sull'attivita' cellulare, la risposta alle vibrazioni.
La malattia quindi compare, se la proteina e' geneticamente scadente il "segnale" e' scadente" per la difficolta' a "passare" nei tessuti inquinati, oppure e' proprio Distruttiva !
Per lo studioso Lipton, il cervello della cellula e' nella sua membrana, la sua pelle, perche' in essa vi sono oltre 100.00 proteine-antenna che leggono i segnali dall'esterno e ne inviano un'altro decodificato e secondario alla propria proteina di riferimento che controlla una funzione specifica della cellula.
I cromosomi sono costituiti per il 50% da DNA e da 50% da proteine che lo rivestono.
Quando e' necessario produrre una certa proteina, la mente invia un segnale che da un lato fa aprire il guscio protettivo opportuno e dall'altra fa produrre al gene la giusta proteina perche' ogni gene puo' produrre circa 30.000 proteine diverse.
Quindi e' possibile nascere con buoni geni e nel corso della vita per comportamenti errati (consapevoli o meno = stress cronico  e/o Conflitti Spirituali Irrisolti) mutare i geni e trasmettere alla prole il messaggio di dolore=malattia e cio' dipende della mente e dalle sue "credenze".
Stress: nella fase di stress, si liberano gli ormoni dello stress, i quali minimizzano la circolazione sanguigna negli organi viscerali, favorendo braccia e gambe, per aumentare l'energia necessaria per il "combatti o fuggi".
In quel momento vengono tolte parte dei energia e quindi di nutrimento al sistema immunitario ed al cervello sede della consapevolezza, benessere, intelligenza per donarle agli organi e sistemi preposti alla risposta immediata alla situazione di stress.

In pratica cio' che vogliamo dire e' che il "Pensiero Positivo" influenza la salute migliorandola sempre, ma cio' non e' cosi' facile da raggiungere, in quanto la mente Conscia e' molto piu' debole di quella Inconscia.
Dunque il potere in nostre mani e' enorme, come e' grande anche la responsabiita' che abbiamo in confronto di noi stessi ed in confronto dei nostri figli ai quali regaliamo i nostri errori che poi se il loro organismo sara' dai vaccini debilitato immunitariamente ed avra' ricevuto le nostre mutazioni genetiche occulte, con i  vaccini che subiranno anch'essi, potranno slatentizzare le mutazioni genetiche che gli abbiamo regalato !
vedi:
PsicoNeuroEndocrinoImmunologia