Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


PANE INTEGRALE 

vedi Pane Integrale fermentato
 

Ricetta per preparare un buon pane Azzimo e/o fermentato.

Pane azzimo: 100 gr. di farina bianca integrale di grano + 100 gr di farina integrale di farro; 1 pizzico di sale + 1 cucchiaio di olio di oliva extra vergine; impastare con acqua per rendere l'impasto sodo; far riposare per 1/2 ora sotto una ciotola di vetro; stendere a ciambelle sottili ed inserire in pentola bassa antiaderente e cuocere fino a cottura come se fosse una crèpe. 
Pane Fermentato:
Per Kg. 1,3 di farina integrale, macinata a pietra, usare: 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva; 1 cucchiaio da minestra colmo di sale marino integrale fino; 1 quadratino di lievito di birra, da sciogliere in acqua tiepida.
Ponete la farina a fontana su di una spianatoia e versate al centro il sale, l’olio, il lievito sciolto; unite altra acqua tiepida, quanto basta per ottenere una pasta morbida ed elastica; lavoratela energicamente con ritmo rapido ed ininterrotto per 10 minuti, ricordando che non deve mai raffreddarsi, altrimenti la lievitazione sarà compromessa.
Trascorso questo tempo, formate una palla ed avvolgetela in un telo spruzzato di farina all’interno; coprite il tutto con un panno di lana e lasciate lievitare da 3 a 9 ore in un posto senza corrente d’aria. A questo punto date alla palla la forma che desiderate; ponete la pasta su di una teglia, preventivamente oleata con poco olio oppure su di una teglia con il fondo ondulato. Introducete nel forno già caldo a 250 gradi e mantenete quella temperatura per 20 minuti circa, dopo di che diminuite a 120 gradi fino a cottura ultimata.
Devono trascorrere complessivamente circa 45 minuti.
Ricordate che consumare il pane appena sfornato, può produrre forti fermentazioni intestinali, meglio consumarlo raffermo e riscaldato.
Spesso il pane integrale si dimostra eccellente nei casi di anemia, aumenta la resistenza fisica e produce sangue di buona qualità. Il pane fatto con farina macinata di fresco, non raffinata è ricco di vitamine ed in particolare della B, di proteine e di sali minerali; in breve è sufficientemente ricco in modo da soddisfare tutti i bisogni nutrizionali dell’uomo medio.
Per essere sicuri che il vostro pane sia di prima qualità, macinatevi da soli la farina o compratela fresca presso un negozio di fiducia. La farina fresca di frumento è una base eccellente per fare il pane.
Quanto più finemente è macinata, tanto è più facile digerire il pane. Buona norma sarà quella di passare al setaccio la farina per dividere la crusca dalla farina vera e propria indi macinare più finemente la crusca e riadditivarla alla farina.
Per ricavare il massimo beneficio dal pane che mangiate, masticatelo molto e bene insalivandolo il più possibile.
Esistono varie qualità di pane, ciascuna adatta per un clima specifico o per il carattere personale.
Non ci vuole molto per variare le qualità del pane; aumentando o diminuendo le quantità di uno degli ingredienti; usando farine di qualità diverse mescolate fra di loro si ottiene un pane con sapore più ricco e con consistenze diverse.
Per ottenere il meglio dall’impasto, occorre lavorarlo per più tempo e magari con un cucchiaino di legno anziché con le mani. Il pane fatto con la farina integrale inacidita è più sano perché contiene molti enzimi che aiutano la digestione degli amidi.
Ricordiamo comunque che il pane deve essere consumato in piccole quantità nell’ambito del pasto in quanto noi mangiamo molto companatico oppure va consumato da solo.

 

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.