Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


VORTICE di SPAZIO
 

Dal dibattito sul BLOG :http://www.blogzero.it/2010/01/13/errore-einstein-entanglement/

Cari amici e colleghi , da una prima lettura del sito di Carman Cortesi,
http://www.cortesi-gravity.it ; a me sembra sinceramente che metta in luce sperimentale una carenza di conoscenze , riflettendo sulla quale con mente aperta e non condizionata da cui si possa ridefinire la azione gravitazionale. Comunque i vortici sono un fatto reale nella formazione delle stelle .
http://www.nibiru2012.it/astronomia/vortici-stellari-creatori-di-stelle-e-pianeti.html
vedi: Vuotoquantomeccanico
Nella storia della scienza la teoria dei Vortici fu sostenuta da Cartesio pensando la oscillazione tra azione centripeta e centrifuga si comunicasse attraverso l’ etere.
http://it-it.abctribe.com/filosofia/teoria_dei_vortici_cartesio_pensa_che/_gui_406_57
Anche Einstein rimase dubbioso sulla possibilita' di esistenza dell’Etere Luminfero e comunque trattando delle generalizzazione ella relativita' ristretta nel dibattito sul paradosso EPR inizio' a prendere in considerazione il fatto che qualcosa che sfuggiva alla semplice razionalita' meccanica .
Purtroppo Einstein (duro come una pietra =ein-stein) non accetto mai l’idea iniziale di Schrodinger (1926) dell’ ENTANGLEMENT QUANTISTICO e cioe’ che le Onda/particelle Quantiche “compenetrate tra loro” potessero condividere non localmente lo spazio-tempo, entrando in contraddizione con l'idea che Einstein realizzò dicendo che spazio e tempo come fattori interpretativi dell' intelletto , sono soltanto differenti aspetti di un singolo concetto  che egli chiamò cronotopo , dove lo spazio puo’ trasformarsi in tempo e viceversa come e pensabile avvenga nei cosi detti ”buchi neri” realmente esistenti nell’Universo.
Infine suggerisco attenzione al capitolo in cui Cortesi G.Carlo Carman parla di interazione di fotoni e volani , ed in tal caso spero che egli non faccia l’ errore di Einstein nel non considerare l’eventualita' di Entanglement che delocalizza la comunicazione di informazione tra le particelle entangled, come ho scritto in una mia recente riflessione da divulgatore curioso sulle direzioni di sviluppo del futuro della scienza.
http://www.wbabin.net/ital/manzelli96.pdf
Infine vorrei ricordare che la fisica attuale e basata su idee meccaniche e che le misure sono fondate sulle stesse concezioni su base di convenzioni , per il tempo il ticchettio dell’ orologio e per lo spazio le unita di misura standard.
"Questo è il momento in cui la Teoria delle stringhe viene a salvarci. Essa suggerisce che c’è una scala minima attraverso la quale noi possiamo guardare il mondo: noi possiamo giungere a quella dimensione, non ad una inferiore. La Teoria delle stringhe asserisce che i blocchi di struttura fondamentali della natura non sono come punti, ma come stringhe: hanno un’estensione, in altre parole hanno una lunghezza. E quella lunghezza stabilisce la scala minima con cui possiamo considerare il mondo."
http://matematica.unibocconi.it/articoli/teoria-delle-stringhe-da-newton-einstein-e-oltre

Altre idee basano la fisica su differenti principi come la teoria delle stringe , che cerca di evitare che la scienza si riferisca ad una rete di punti adimensionali perche i blocchi con cui e' fatta la materia non sono punti fermi nello spazio come lo sono i centri di gravita’ ma hanno una minima dimensione di stringhe oscillanti in varie modalita’ che modificano la matrice dello spazio-tempo.
Pertanto dico a quanti si propongono come denigratori di ogni idea nuova che cerchi di immaginarsi e dimostrare come poter superare i limiti della scienza contemporanea di riflettere prima di atteggiarsi da sapienti.
“Il supremo paradosso del pensiero e’ il tentativo di scoprire qualcosa che il pensiero non puo’ pensare” (Kirkegaard)
By Paolo Manzelli 25/11/10 -Firenze -
www.edscuola.it/lre.html
Vortici di spazio
http://www.nibiru2012.it/astronomia/vortici-stellari-creatori-di-stelle-e-pianeti.html

vedi:
Teoria dei Gradienti e delle Onde Portanti
Teoria R3  - Una semplice Teoria dell'UniVerso - PDF - dell'Ing. Alberto Angelo Conti


Michio Kaku assicura di avere scoperto la prova scientifica che Dio esiste - 23/03/2014
Uno degli scienziati più rispettati dichiara di aver trovato la prova dell’azione di una forza che ”governa tutto”. Il noto Fisico teorico Michio Kaku ha affermato di aver creato una teoria che potrebbe comprovare l’esistenza di Dio.
L’informazione ha creato molto scalpore nella comunità scientifica perché Kaku è considerato uno degli scienziati più importanti dei nostri tempi , uno dei creatori e degli sviluppatori della  rivoluzionaria teoria delle stringhe ed è quindi molto rispettato in tutto il mondo.
Per raggiungere le sue conclusioni, il fisico ha utilizzato un “semi – radio primitivo di tachioni” (particelle teoriche che sono in grado di ”decollare” la materia dell’UniVerso o il contatto di vuoto con lei, lasciando tutto libero dalle influenze dell’universo intorno a loro), nuova tecnologia creata nel 2005.
Anche se la tecnologia per raggiungere le vere particelle di tachioni è ben lontano dall’essere una realtà, il semi-radio ha alcune proprietà di queste particelle teoriche, che sono in grado di creare l’effetto del reale tachyon in una scala subatomica.
Secondo Michio, viviamo in un ”Matrix”: “Sono arrivato alla conclusione che ci troviamo in un mondo fatto di regole create da un’intelligenza, non molto diverso del suo videogioco preferito, ovviamente, più complesso e impensabile.
Analizzando il comportamento della materia a scala subatomica, colpiti dalle primitive tachioni semi-radio, un piccolo punto nello spazio per la prima volta nella storia, totalmente libero da ogni influenza dell’universo, la materia, la forza o la legge, è percepito il caos assoluto in forma inedita.
“Credetemi, tutto quello che fino a oggi abbiamo chiamato "caso", non avrà alcun significato. Per me è chiaro che siamo in un piano governato da regole create e non determinate dalle possibilità universali, Dio è un gran matematico.”  ha detto lo scienziato.
I cieli narrano la gloria di Dio, e il firmamento mostra la sua opera”. (Salmo 19:01 )
Tratto da: evidenzaliena

Video in spagnolo dello scienziato:
 

L'UniVerso e' un desiderio Spirituale che diviene un sogno (Progetto di Vita), creando un suono coerente informato, omnipresente nell'Infinita' che fa emanare dal Vuotoquantomeccanico l'in-form-azione/energia (cio' che si sta formando/con il movimento, la vibrazione), prodotta dal sogno stesso, che per mezzo della Cimatica muove, fa vibrare l'energia informata, emettendo suoni armoniosi e coerenti di informazione, e creando, come un'orchestra, ed in contemporanea, i vari livelli della Mater-Ia cosi informata - La salute e/o la malattia sono solamente la coerenza o l'incoerenza di questo immutabile processo.