Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


CHI SIAMO, da DOVE VENIAMO, DOVE ANDIAMO - 2  +  Chi Siamo ? - 1
vedi anche http://science-univers.qc.ca/dieu/04trinitaire.html
http://www.creerescrear.com/
Universo Intelligente + Universo Elettrico + SOVRANITA' INDIVIDUALE (Dichiarazione)
 

CHI SIAMO - 2

Per capire meglio, chi sono o chi siamo
, riprendiamo il discorso ed analizziamolo da un altro punto di vista:
Provate a porre a terzi od a porvi la domanda: Chi sono io ?
Fate scrivere o scrivete cio' che pensate voi siate,....molti avranno difficolta' a rispondere a questa semplice domanda...per cui scrivete o fate scrivere la loro o la vs risposta qualsiasi essa sia.
Ma l'unica risposta vera e sufficiente e':
Io sono  Jean Paul Vanoli (ma dovreste metterci e/o scrivere il vs nome e cognome).
Ora analizziamola bene dal punto di vista grammatical-filosofico-veritiero:
Io sono = voce del verbo Essere, coniugato al tempo presente
Essere = Verbo intransitivo coniugato all'INFINITO, che se coniugato (capacita' di collegare dell'Essere stesso) al tempo Presente (istante percepito = presenza) diviene IO SONO nel tempo Presente, TU SEI, EGLI E', NOI SIAMO, VOI SIETE, ESSI SONO, ma cio' implica anche, come proprieta' intrinseca, l'Eternita' dell'esistenza dell'Essere, quindi della Vita Eterna dell'IO SONO, e delle sue infinite reincarnazioni od incarnazioni, fin tanto che lo desidera e/o gli necessita per continuare il Progetto Vita = azione dell'Essere nel Progetto di Vita
Significa anche la Vita stessa (il Progetto Vita), l'atto di esistere, la natura di esistere, la persona stessa, l'individuo.
Jean Paul: Nome proprio, che individualizza, identifica l'entita', l'IO SONO manifestato/a.
Vanoli: Nome della famiglia di appartenenza; esso serve per definire, identificare meglio l'Ente manifestato...potremmo continuare anche con il luogo ove risiede ecc., ecc.
Quindi in sintesi: Noi TUTTI esseri Viventi, siamo esseri INFINITI (voce del verbo Essere coniugato all'infinito) che ci manifestiamo nel qui/ora (tempo presente) con un corpo per essere identificati ed individuati; questo per fare e dare esperienza, raccogliere informazioni elaborarle, imparare, acquisire dati, con e per il Vuotoquantomeccanico, per mezzo della
Conoscenza, la Riflessione, l’Amore e l’Atto (Azione).
Se non risolviamo questo problemi esistenziali (chi siamo), non possiamo vivere con il "minor danno", ma aggraviamo le problematiche dell'esistenza.

Questo e' la descrizione del chi siamo veramente = l'Uovo del Vivente ovvero l'Ologramma dell'Ego/IO (Rappresentazione grafica dell'Ente partecipante all'osservazione da e per l'InFinito) - l'Albero della Conoscenza (del Bene e del male), ovvero l'Albero delle Vite..
....ed ora il rovescio della medaglia, la riduzione in SCHIAVITU' da parte del $ixT€ma :
Con la venuta al mondo dell'essere umano, il  $ixT€ma crea:
1) l'uomo di paglia con l'atto di nascita, la FINZIONE GIURIDICA di carta, per intenderci il NOME e COGNOME in MAIUSCOLO.
L'uomo di paglia è una parte importante ma la tralascio perché già vista e rivista più volte.
2) La Persona Fisica (la parola persona, in greco, vuol dire maschera) .
Definizione presa da TRECCANI "La persona fisica viene a esistenza nel momento della nascita dell’essere umano",
ATTENZIONE leggete e meditate, la persona fisica non significa che è l'essere umano, ma viene a esistere con l'essere umano, il che è molto diverso.
Grazie agli insegnamenti del sistema sarà la mano che firmerà le carte per l'uomo di paglia.
Praticamente il sistema in questa fase deve fare un lavoro da certosino con la complicità di menzogne, mezze verità, religioni, scuole, complici consapevoli e no e altre 1000 cose, deve crescere un perfetto zombie e farci credere di essere persone fisiche per poi identificarci nell'uomo di paglia, praticamente vogliono che diventiamo dei perfetti idiótes (vedi definizione dal greco) e ci sono riusciti.
La persona fisica firmerà, garantirà e lavorerà per dare valore a questo titolo di carta, sarà una FUNZIONE GIURIDICA un perfetto SCHIAVO.
L'ESSERE UMANO, il sistema non lo riconosce proprio, riflettiamoci su Chi si-AMO
By Raffaele Gavuglio


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Scienziati trovano geni Extraterrestri nel DNA umano - PROGRAMMATORI EXTRATERRESTRI

Un gruppo di ricercatori che lavorano al Progetto Genoma Umano, capitanati dal Prof. Chang, hanno comunicato una sorprendente scoperta scientifica: credono che le cosiddette sequenze non codificanti del DNA umano, ovvero quello che si pensava essere Junk (spazzatura), non sono altro che il codice genetico di forme di vita extraterrestri. In pratica gli ET sarebbero nostri parenti stretti...
Le sequenze non codificanti sono comuni a tutti gli organismi viventi sulla Terra, dalle spore (muffe) fino ai pesci, come per l'uomo, nel DNA umano esse costituiscono gran parte del genoma totale, come asserisce il Prof. Sam Chang, il capo del Team di scienziati. Sequenze non codificanti, originariamente conosciute come "DNA spazzatura", sono stati scoperte anni fa, e la loro funzione è rimasto un mistero. La stragrande maggioranza del DNA umano è di un altro Mondo. Gli apparenti "geni spazzatura extraterrestre" possono solo godersi il viaggio.
Dopo un'analisi approfondita con l'aiuto di altri scienziati, programmatori informatici, matematici e altri ricercatori, il professor Chang aveva chiesto se l'apparente "DNA spazzatura" è stato creato da una sorta di "programmatore extraterrestre".
Una più alta forma di vita extraterrestre è stata impegnata nella creazione di una nuova vita e su pianeti diversi.

"I pezzi alieni all'interno del DNA umano - osserva il professor Chang - hanno delle proprie vene, arterie e proprio sistema immunitario che resiste con forza tutti i nostri farmaci anti-cancro". Il professor Chang stabilisce inoltre che "la nostra ipotesi è che una più alta forma di vita extraterrestre è stata impegnata nella creazione di una nuova vita e su pianeti diversi. La Terra è solo uno di loro.
Forse, dopo la programmazione, i nostri creatori ci crescono allo stesso modo si cresce batteri in piastre di Petri ,non possiamo conoscere le loro motivazioni. Se si trattava di un esperimento scientifico, o un modo di preparare nuovi pianeti per la colonizzazione, o si tratta di affari da tempo in corso di seminare la vita nell'universo ".

Il Professor Chang indica inoltre che "se pensiamo in termini umani, questi programmatori extraterrestri, stavano molto probabilmente lavorando su un super codice composto da diversi progetti, e questi progetti avrebbero dovuto produrre varie forme di vita per altri pianeti.

Sono state anche cercate diverse soluzioni. Questo Super Codice o Grande Codice, una volta eseguito, non possiede una funzione, ma modificandone le parti e aggiungendone di nuove, una volta eseguito ancora, si possono ottenere dei miglioramenti, via via che ogni volta se ne aggiungono delle parti.

Il team del professor Chang concludono inoltre che, agli "apparenti programmatori extraterrestri" potrebbero aver avuto l'ordine di tagliare tutti i loro piani idealistici per il futuro, quando si sono concentrati sul" Progetto Terra " per rispettare una ipotetica scadenza. Coordinatori del progetto Genoma Umano molto probabilmente, in modo frettoloso, gli ET programmatori, possono aver dovuto ridurre drasticamente "il super codice" e consegnato un programma di base, già preimpostato, destinato alla Terra ". Il professor Chang è solo uno dei molti scienziati e ricercatori che hanno scoperto altre origini extraterrestri all'umanità.
Chang e i suoi colleghi, mostrano che le lacune della "programmazione extraterrestre nel sequenziamento del DNA precipitato o gettato in fretta sulla Terra, allo scopo di creare la vita umana sulla Terra, ha presentato una Umanità con una crescita senza logica nella massa di cellule che conosciamo come il cancro".

Chang indica inoltre che "quello che vediamo nel nostro DNA è un programma composto da due versioni, un codice grande e il codice di base. Il dr. Chang afferma poi che "il programma completo del DNA" non era scritto in modo positivo sulla Terra.
E' ormai un dato di fatto già verificato nelle ricerche passate e che i geni da soli non sono sufficienti a spiegare l'evoluzione; ci deve essere qualcosa di più in gioco..."Prima o poi - dice Chang - dobbiamo fare i conti con l'idea incredibile che ogni vita sulla Terra porta con se un pezzo genetico di un parente o cugino extraterrestre e che l'evoluzione non è quello che pensiamo che sia".
By John Stokes - Tratto da: sos2012.it
 

Gli esseri umani ? Non sono originari della Terra. Parola di ecologista

Un ambientalista americano sostiene che gli esseri umani non sono originari del pianeta Terra, ma furono inseriti sul pianeta dagli extraterrestri decine di migliaia di anni fa.
Il dottor Ellis Silver ha annotato una serie di caratteristiche fisiologiche per presentare la sua tesi, in un suo nuovo libro, del perché gli esseri umani non si sono evoluti assieme ad altre forme di vita sulla Terra. Si va dagli esseri umani che soffrono di problemi alla schiena – e ciò suggerisce che ci siamo evoluti in un mondo con meno gravità – fino all’avere, molto facilmente, scottature dovute al sole e difficoltà nel partorire.
Il dottor Ellis ha indicato che mentre il pianeta soddisfa, nella maggior parte, le necessità degli esseri umani, talvolta non serve agli interessi della specie, così come lo immaginarono gli extraterrestri che ci hanno portato.
Nel suo libro, HUMANS ARE NOT FROM EARTH: A SCIENTIFIC EVALUATION OF THE EVIDENCE (Gli umani non sono della Terra: Una valutazione scientifica delle prove), l’ecologista scrive che la razza umana possiede dei difetti che segnala essere “non di questo mondo“.
L’umanità è, presumibilmente, la specie più altamente sviluppata sul pianeta, eppure è sorprendentemente inadeguata e mal equipaggiata per l’ambiente medio della Terra, “affetti dalla luce solare, una forte avversione per alimenti di origine naturale, ridicoli alti tassi di malattie croniche, e molto di più“.
Il dottor Ellis afferma che gli esseri umani possono soffrire di problemi alla schiena, perché si sono evoluti in un mondo con una minore gravità. Ha anche detto che è strano che le teste dei bambini siano così grandi, e ciò rende difficile per le donne dargli alla luce, col rischio di provocare la morte della madre e del bambino. Nessun’altra specie autoctona di questo pianeta ha questo problema, ha aggiunto.
Egli, inoltre, ritiene che gli esseri umani non sono progettati per essere esposti al Sole come lo sono sulla Terra , e che non possono prendere il Sole per più di una settimana o due – a differenza di una lucertola – e non possono stare esposti al Sole tutti i giorni senza problemi.
Inoltre, Il dottor Ellis sostiene che gli esseri umani sono sempre ammalati e questo potrebbe essere perché i nostri orologi biologici si sono evoluti per aspettarsi un giorno di 25 ore, come comprovato da ricercatori del sonno. “Questa non è una condizione moderna, gli stessi fattori possono essere monitorati dalla storia del genere umano sulla Terra“, ha detto.
Egli suggerisce che i Neanderthal e l’Homo Erectus si incrociarono con un’altra specie, forse proveniente da Alpha Centauri, che è il Sistema Stellare più vicino al nostro Sistema Solare, a circa 4,37 anni luce di distanza dal Sole.
Il dottor Ellis ha aggiunto che molte persone sentono di non appartenersi e si sentono come a casa sulla Terra. “Questo suggerisce (almeno per me) che l’Umanità possa essersi evoluta su un altro pianeta, e potrebbe essere stata portata qui come una specie altamente sviluppata“. “Una delle ragioni per questo (…) è che la Terra potrebbe essere un pianeta prigione, dal momento che sembra di essere una specie naturalmente violenta e che staremo qui fino a quando impareremo a comportarci correttamente“, ha detto. “La mia tesi propone che l’Umanità non si è evoluta da quel particolare ceppo di vita, ma si è evoluta altrove e trasportata sulla Terra (completamente evoluta come Homo Sapiens) tra i 60.000 e i 200.000 anni fa“, ha spiegato.
Mentre altri scienziati hanno dichiarato che alcuni batteri sono arrivati sulla Terra dallo Spazio, Chris McKay, un astrobiologo della NASA, ha affermato che se si balzasse alla conclusione che sia vita extraterrestre sarà come fare “un grande salto”.
Il professore Wainwright, dell’Università di Sheffield ha in programma di approfondire la questione, e crede che la vita non abbia avuto origini sulla Terra e che arrivi costantemente dallo Spazio.
(Traduzione e adattamento a cura di Antonio De Comite tramite Google Translations).
Tratto da: pianetax.wordpress.com

Io credo che l’uomo sia un prodotto d’ingegneria genetica tra l'uomo naturalis (evolutosi dalle sirene) e un essere alieno.
Basta osservare che gli esseri umani hanno la pelle nuda anche sotto la pianta dei piedi e devono impiegare scarpe. Perchè ?
Perchè esiste invece folta peluria vicino agli organi genitali di uomini e donne ?
Forse gli alieni hanno dovuto limitare le modifiche genetiche per non compromettere il lato riproduttivo scimmiesco ?
E cosa è l’omosessualità ? Hanno sbagliato qualcosa ?
E' una scoperta recente quella che indagando sul DNA umano, i ricercatori hanno scoperto che esso contiene 130 geni alieni, cioe' NON terrestri !

 

Video IMPORTANTE, sullo "SFIDANTE", il parassita, satana l'avversario, il diavolo, il guardiano della soglia...ecc. cosa e', dov'e' e chi e' ?

 
 
 

E’ possibile che una specie aliena abbia manipolato la vita preesistente sul pianeta per creare l’uomo moderno ?

Video che illustra come si e' gia' fotografato il campo energetico emanato dall'Uomo, animale, vegetali ecc.
 

Per i particolari della parola stessa vedi su: ANI + MA  (Definizione) + Anima 2 + Anima 3 + Anima 4

vedi: Autoguarigione + Dichiarazione di Sovranita' Individuale + Morte cosa sei ? + Chi e', cosa e', dov' e' dio ?

HOME

BACK