Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


TEST con GOCCIA di  SANGUE
 

Il test di cui parliamo è frutto di recenti studi iniziati negli Stati Uniti al Research Institute in California.

vedi: Apparato Cardiovascolare + Cuore + Porfiria + Circolazione sanguigna + Sangue succo peculiare + Sangue e' luce + Osservazione al microscopio del sangue

E’ noto che nel sangue vi è l’impronta completa dell’essere. 
Esso non si identifica solamente per il gruppo sanguigno (ve ne sono una settantina di tipi) ma anche per il colore, la forma delle molecole, proteine, cristalli, globuli bianchi, rossi, quella del tipo di aggregazione delle cellule ivi contenute, la sua densità, trasparenza, fluidità e quella delle sostanze (tossiche e non) in esso contenute.
L’identità dell’Essere è UNICA ed irripetibile, essa “scrive” anche nel sangue ogni situazione vissuta; il sangue fin dall’antichità è sempre stato considerato come l’anima dell’uomo, non perché esso contenesse la sua Entità Spirituale, ma si voleva dire che nella sua più profonda essenza il sangue, veniva inserita, scritta tutta l’informazione della vita dell’essere stesso.
Il sangue deve essere considerato come un nastro magnetico nel quale sono impresse TUTTE le esperienze della vita, ma sopra tutto si “vedono” facilmente le esperienze negative, cioè le trasgressioni, matrici di ogni malattia.
Ecco perché siamo molto contrari alle trasfusioni di sangue (non siamo Testimoni di Geova) che non siano quelle dell’auto trasfusione o quelle dell’uso di prodotti (in Italia vietati) che fanno riprodurre velocemente le cellule sanguigne, come usano fare negli ospedali in America per i Testimoni di Geova, che non accettano le trasfusioni di sangue.
L’Università Californiana tiene un corso per insegnare le tecniche di lettura della goccia di sangue.

Vediamo di poter descrivere al meglio possibile questa importante tecnica:
La tecnica di prelievo è semplicissima ma va fatta con accortezza e decisione.
Essa consiste nel prelevare una goccia di sangue dal dito (in genere il mignolo) di una mano ed immediatamente entro 2/3 secondi appoggiare sulla goccia, direttamente fuoriuscente dal buco praticato con un piccolo ago, un vetrino per microscopio per ben 5 volte (striscio) in modo da ottenere letture diverse per tempo di prelievo e per “tensione” arteriosa; il sangue si cristallizza, si essicca, fissando così i dati nella goccia di sangue prelevato; questo permette di studiare ed archiviare il vetrino senza alterazioni strutturali. La lettura si effettua con un microscopio (1500 ingrandimenti), retro illuminato da una lampada da 60 W.

Da tale esame, è possibile conoscere immediatamente ed a basso costo, OGNI deviazione Nutrizionale, le intossicazioni esistenti e di conseguenza conoscere che tipo di terreno abbiamo davanti; quali sono le patologie in atto e quali saranno quelle possibili, senza contare che è anche possibile dire al paziente quali sono state le patologie del passato (nel sangue sono sempre presenti i segni di riconoscimento, oppure se vi sono stati traumi psico/emozionali, perdita di cari o di affetti, ecc.) e fisici (rotture di ossa, operazioni chirurgiche, aborti, ecc.).
Sembra incredibile che una goccia di sangue permetta di sapere tutto ciò, ma tutto questo è estremamente vero e semplice, se si conoscono i segreti della lettura.
Auspichiamo comunque che presto, molti operatori medico/sanitari in Italia, possano apprendere questa importante tecnica, in modo da rivoluzionare tutte le tecniche di diagnosi, semplificando tutto alla “lettura” del sangue del paziente, direttamente effettuata nello studio del tecnico, che non deve essere necessariamente un medico.
Il tecnico, una volta “scoperte le carte”, cioè le trasgressioni del paziente scritte nel sangue stesso, dovrà fornire al soggetto analizzato le informazioni necessarie: come riordinare le alterazioni Termico/Nutrizionali disintossicando l’organismo; quali Leggi Universali egli ha trasgredito per ritrovarsi in tali condizioni e finalmente insegnargli le tecniche delle Medicine Naturali per chiudere il ciclo della guarigione e comprendere come prevenire e non ammalarsi più.
Questa tecnica potrebbe essere utile anche alla polizia, per scoprire se un individuo ha veramente ucciso un’altro essere umano oppure no.
Speriamo che nonostante le grosse difficoltà che le “fabbriche” dei laboratori di analisi oggi esistenti e pagate dalla struttura statale sanitaria, sicuramente frapporranno al diffondersi di questa tecnica, si possa comunque arrivare ad una sua larga diffusione in modo da fornire un validissimo ma semplice strumento di lettura diretta, per diagnosticare semplicemente e SICURAMENTE gli stati di malessere oggi così difficilmente individuabili anche con apparecchiature più costose.
Questa è una delle tecniche PIU’ utili al giorno d’oggi per la diagnosi di ogni tipo di malessere o malattia; dovrebbe essere resa obbligatoria, dagli stati nel mondo, a tutti gli operatori sanitari di qualsiasi tipo.
Comprendiamo comunque che essa incontrerà forti resistenze ed opposizioni per gli immensi interessi finanziari in gioco che esistono, e sopra tutto per tutti i laboratori di ricerca già funzionanti che hanno apparecchiature che costano centinaia di milioni e anche miliardi di lire e che con questo test non sono più così indispensabili.
Ma ciò che farà più resistenza sarà la pressione dei cosiddetti “luminari” che si vedranno “scavalcati” da qualsiasi persona qualificata (anche non medici), a leggere il sangue ed a fornire le nozioni Termico/Nutrizionali adatte per il ripristino della Salute.
Ma l’utilità sarà quella di avere a disposizione una tecnica semplicissima e di immediata esecuzione, con la conseguente riduzione delle enormi spese diagnostiche che si traducono sempre in tasse elevate da pagare, per poi avere in cambio un’assistenza sanitaria di basso livello, che non è in grado di risolvere i veri problemi della Salute del singolo cittadino.
 
vedi:
Memoria del Sangue + Glicemia Sangue e' Luce + Sangue succo peculiare +  CLUSTER di MICROCRISTALLI = Albero del CANCRO Semeiotica

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Altro Test al microscopio
Scoperta dei MICROCRISTALLI nel sangue corRESPONSABILI dell’insorgenza dei TUMORI

In base a una focalizzazione di “Marcello Creti”, noto scienziato, dalla quale è emerso che l'origine del cancro è dovuta alla "intrusíone e organizzazione" di microcristalli dentro l'organismo umano, mi sono dedicato alla ricerca microscopica di tali formazioni, presenti nei tessuti e nel sangue di pazienti affetti da una alterazione fisiologica, chiamata cancro dalla scienza medica scolastica.

Dopo lunghissime ricerche al microscopio sono riuscito ad evidenziare, indiscutibilmente e con ricca documentazione fotografica, i microcristalli tumorali organizzati ed inseriti nei tessuti organici.

La finalità e l'obiettivo di tale scoperta può permettere una diagnosi precoce, (anticipata perché prima degli esami ambulatoriali ed ospedalieri) ed anche di prevenzíone di coloro che rischiano di essere funestati da tumori maligni per cui ho ritenuto opportuno divulgare parte delle mie ricerche cliniche microscopiche.

Osservato al microscopio, il sangue di una persona sana, si presenta come un insieme simmetrico e armonico che rispecchia uno stato di equilibrio. Sono evidenti agglomerati, gruppi di globuli rossi, ravvicinati, accosti fra di loro e ben delineati da linee scure.

Mentre nelle persone malate di CANCRO si evidenzia, nell’analisi al microscopio della goccia di sangue, la formazione degli interspazi, di placche irregolari, chiazze biancastre tra le cellule e tra masse di globuli rossi, distaccate, con linee scure separate e spezzate. All'esame microscopico fotografico del sangue di persone affette da CANCRO si evidenziano, sempre, i microcristalli in formazioni "Organizzate" detti “cluster del sangue”, vedi domini di coerenza nell’acqua.

Il microcristallo  una sostanza inorganica, salina ed organica di piccola grandezza, visibile al microscopio che si disgrega, si divide, costantemente, nella stessa forma geometrica, poliedrica, essi sono presenti in enorme quantita' nell'ambiente circostante in cui viviamo; sono nell'aria, nell'acqua, negli alimenti e in tutte le superfici con le quali veniamo a contatto.

I microcristalli penetrano nell'organismo con l'alimentazione, con l'acqua ingerita, tramite la respirazione e l'assorbimento epidermico, ma possono anche essere endocreati da un alterato metabolismo

Il sangue è quindi lo specchio della malattia e/o della salute, esso cambia aspetto e struttura a seconda dei casi.
vedi domini di coerenza nell’acqua 

Vedere anche gli studi del medico/ricercatore dott. Mario Pitoni, Primario di Nefrologia Dialisi - Ospedale di Rieti - Patologo Generale - Professore a contatto di Nefrologia - Università Cattolica di Roma Via Massimo Rinaldi, 19 - RIETI

Ricordarsi che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.
 

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.