Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


ANTICHI RIMEDI che TORNANO
 

Un composto naturale usato per secoli in India può aiutare ad abbassare il livello di colesterolo - 08/05/2002
Il guggulsterone blocca i recettori FXR, che regolano il metabolismo del colesterolo Alcuni ricercatori dell'Università del Texas hanno dimostrato che un composto naturale usato per secoli in India può aiutare ad abbassare il livello del colesterolo. 
La ricerca, pubblicata sulla rivista «Science», mostra che il guggulsterone blocca i recettori FXR, che regolano il metabolismo del colesterolo.
David Mangelsdorf e i suoi colleghi avevano in passato scoperto il ruolo dell'FXR ne regolare la conversione del colesterolo in acidi biliari, la cui produzione viene interrotta dal recettore quando viene superato un certo livello. "Il recettore tiene sotto controllo gli acidi della bile", dice Mangelsdorf. "Se viene disturbato, cambia il modo in cui viene metabolizzato il colesterolo.
Ora i ricercatori hanno scoperto che il guggulsterone, ottenuto dalla linfa della Commiphora mukul, una pianta nota comunemente in India come guggul, blocca l'attività dell'FXR, almeno nelle prove in vitro. Per vedere se lo stesso effetto ha luogo anche in un organismo vivente, Mangelsdorf ha compiuto esperimenti sui topi, confermando che il livello del colesterolo diminuisce, dopo la somministrazione di guggulsterone.
Secondo i ricercatori il lavoro potrebbe portare allo sviluppo di nuovi farmaci che controllino il colesterolo e basati sulla struttura chimica del guggulsterone. Queste medicine potrebbero impedire all'FXR di interrompere il metabolismo del colesterolo nelle persone che non ne smaltiscono abbastanza.
Tratto da: lesscienze - 1999 - 2002

Commento NdR: pur segnalando i vari pericoli degli antibiotici e sono tanti ed intensi, essi possono e/o debbono essere utilizzati quando NON vi sono altre alternative, che in genere i medici allopati NON conoscono e che la Medicina Naturale invece conosce da sempre.
Gli antibiotici naturali sono i Prodotti dell'Alveare (miele, propolis, pappa reale).

Ricordiamo
anche che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.

vedi: Dottrina termica e Terapia del Freddo
+ Fondamenti della Medicina Naturale