Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


Il METODO ALIMENTARE della dott.essa H.E.Clark
L'acidosi e' la base fisiologica del Cancro -  Il Conflitto Spirituale Irrisolto, ne e' la Causa primaria
Nutriterapia Biologica Metabolica x Cancro
  Circolazione sanguigna: prevenzione degli infarti e del cancro. I citrati eliminano calcificazioni arteriose. Gli ascorbati fanno il resto !

Un futuro senza cancro ? 
vedi: Alimentazione + Alimentazione e Cancro + Crudismo

La dott.ssa Clark (ormai deceduta) è stata al centro di numerose polemiche e disavventure legali legate alla sua attività.
Anche di recente viene apertamente screditata e messa al bando, giudicando addirittura “bizzari” i suoi metodi e, a maggior ragione, le sue dichiarazioni, in cui afferma di poter curare il cancro, l’aids e altre serie malattie.
Scienza & Conoscenza, sollecitata dalle polemiche anti-clark, ha voluto saperne di più sul tale approccio, intervistando uno dei più autorevoli referenti in Italia: il dr. Peter Schreiber.

La dott.ssa Hulda Regehr Clark sostiene che le cause dell’epidemia attuale di cancro sono intercorrelate, oltre all'errata alimentazione, specie dagli alimenti anche contaminati anche e non solo dall'industria, con la presenza nell’organismo umano di numerosi parassiti, catrame minerale, coloranti sintetici, tossine derivanti da cibi prodotti e confezionati impropriamente, oncovirus eterologhi (vaccini), metalli pesanti ecc.
Ella si avvale anche dell’ausilio di apparecchi elettronici di diagnosi e di metodi di “pulizia” di vari organi, come reni, fegato, intestino ecc., che consentono di eliminare residui di metalli pesanti, composti chimici intossicanti insieme a parassiti e batteri nocivi presenti. Questo insieme di elementi tossici costituisce appunto, secondo la dott.ssa Clark, la miscela esplosiva che sta alla base del cancro nell’organismo umano.
Tra tutti i lavori di depurazione e disintossicazione dell’organismo eccelle il lavoro di pulizia dentale atto a rimuovere otturazioni pericolose e composti chimici che dalla bocca filtrano in continuazione nel nostro corpo, alimentando la degenerazione dei tessuti.
Smaltendo i sedimenti di metalli pesanti e di composti chimici negli organi del corpo umano, ed eliminando parassiti e batteri eterologhi, si ripristinano le condizioni di partenza, mediante le quali l’organismo stesso avvia il processo di guarigione da sé.
La sua opera è ormai nota in molti paesi del mondo dato che ha scritto parecchi libri di medicina naturale tradotti in moltissime lingue. Anche in Italia è possibile reperire i libri della Clark e, ancor più, ricorrere al suo metodo praticato e divulgato da un’associazione di medici guidata dal dott. Schreiber.
Il dott. Schreiber è il referente per la Clark nel nostro paese (Italy) e in tutta la penisola. Organizza, e tiene corsi e seminari per l’apprendimento di questo metodo, anche in Germania.
By Valerio Pignatta - Tratto da: Scienza & Conoscenza
vedi anche e sopra tutto per il Cancro: Protocollo della Salute +  Disintossicazione  + Disinfiammazione + Cancro + Nutriterapia per il cancro


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Flavonoidi e proantocianidine (A) allontanano i tumori 
Flavonoidi e proantocianidine possono influire sul rischio di contrarre diversi tipi di tumore. L'esposizione a queste sostanze riconosce spesso una correlazione inversa con il cancro.
Ciò è quanto emerge da un insieme di studi multicentrici caso-controllo italiani per un totale di 16.000 controlli e 10.000 casi incidenti, istologicamente confermati di alcuni tipi di cancro.
L'analisi, condotta da Carlo La Vecchia, Marta Rossi e collaboratori dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, ha calcolato, attraverso modelli di regressione logistica, i rapporti di probabilità di sviluppare un cancro (espressi in odds ratio, Or) tra i quintili più alti versus i più bassi di sei classi di flavonoidi e proantocianidine. Flavonoidi totali, flavanoni e flavonoli sono risultati inversamente correlati ai tumori del cavo orale o dellalaringe (rispettivamente 0,56 e 0,60 per i flavonoidi totali, 0,51 e 0,60 per i flavanoni e 0,62 e 0,32 per i flavonoli).
Una correlazione inversa è emersa anche per i flavanoli con il cancro della laringe (0,64) e per i flavanoni con il cancro dell'esofago (0,38). Un ridotto rischio di cancro colorettale è stato osservato con elevati apporti di antocianidine (0,67), flavonoli (0,64), flavoni (0,78) e isoflavoni (0,76). Per quanto riguarda il cancro mammario, una correlazione inversa è stata evidenziata per i flavoni (0,81) e i flavonoli (0,80).
Si è notata una correlazione inversa anche tra carcinoma ovarico e apporto di flavonoli (0,63) e isoflavoni (0,51), così come tra cancro renale e assunzione di flavonoli (0,69) e flavoni (0,68).
Nessuna associazione si è invece riscontrata per i flavonoidi con il cancro della prostata. Le proantocianidine, infine, hanno mostrato una associazione inversa con il cancro colorettale. Queste associazioni apparivano più consistenti in relazione alle proantocianidine con il più alto grado di polimerizzazione.
Nutr Cancer. 2010; 62(7): 871-7

(A): Le proantocianidine sono dei polifenoli complessi, formati dall’unione di diverse unità di uno stessa molecola, la catechina, per formare una catena di lunghezza variabile. Questi polimeri possono formare dei complessi con le proteine, soprattutto quelle contenute nella saliva, e questa proprietà è responsabile dell’effetto astringente degli alimenti che contengono tali molecole.
Anche se sono abbondanti nei semi, nei fiori e nella scorza di molti vegetali, la loro presenza negli alimenti commestibili è abbastanza ridotta. Con l’eccezione della cannella e del cacao, fonti estremamente importanti, ma che non è possibile consumare quotidianamente in grandi quantità (affermazione che molti estimatori del cacao contesteranno !), i mirtilli rossi e quelli neri costituiscono la fonte alimentare più importante di queste molecole.
Gli altri frutti ne contengono in quantità molto minori, anche se il tenore di proantocianidine delle fragole è decisamente più alto rispetto a quello di molti altri alimenti.

L'acidosi e' la base fisiologica del Cancro -  Il Conflitto Spirituale Irrisolto, ne e' la Causa primaria
Cancro = Combattere l'acidita' per sconfiggerlo - Le ultime ricerche
Nutriterapia Biologica Metabolica x il Cancro e non solo + Terapia Biologica Metabolica CRAP + Cura metabolica per il Cancro + Stress Ossidativo + PREVENZIONE, TERAPIA per il Cancro, perche' NON si vuole applicare ? + Terreno Oncologico + Bioelettronica + Semeiotica e Biofisica

Documenti provanti l'indispensabilita' delle Vitamine della Frutta e verdura, oltre ai sali minerali:
 Doc.1 
+  Doc.2  Doc.3  +  Doc.4  +  Doc.5  +  Doc.6  +  Doc.7  +  Doc.8  +  Doc.9  +  Doc.10  +  Doc.11  +  Doc.12  +  Doc.13  +  Doc.14  +  Doc.15  +  Doc.16  +  Doc.17  +  Doc.18  +  Doc.19  +  Doc.20  +  Doc.21  +  Doc.22 +  Doc.23  +  Doc.24  +  Doc.61

vedi anche : CURE Naturali del Cancro + Documentazione
 + Protocollo G. Puccio +  Diritti negati + Ricercatore ostacolato dalla Oncologia Ufficiale + Giornale di Sicilia + Come fare i clisteri di acqua basica + Cancro e Medicina Naturale  +  1.000 Piante per il Cancro  +  Libro del dott. Nacci  (Italiano) +  Libro del dott. Nacci in Inglese +  Condiloma eliminato con acqua basica al Bicarbonato di Sodio + Protocollo della SaluteCancro + Diagnosi precoce

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.