Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


ZAPPER 
(Principi di funzionamento)
 

Zapper: Apparecchiatura elettronica che emette a basse tensioni (circa 7-9 volt) delle frequenze (microbicide) adatte a aiutare la distruzione dei parassiti  (circa 170 varietà) che circolano nell’organismo, che sono creati nell’intestino od introdotti attraverso ciò che entra dalla bocca (acque, cibi e con il concorso di farmaci, vaccini).
I parassiti passando dalla barriera osmotica intestinale, per mezzo del sangue vengono veicolati in tutto l’organismo andando ad annidarsi a seconda della specie, nei punti deboli del corpo ove il "Terreno" e' a loro propizio.
Il brevetto è stato messo a punto dalla dott.ssa Americana (medico/microbiologo) Clark la quale nelle sue ricerche ha dimostrato le scoperte e le intuizioni di uno studioso della fine del secolo scorso di nome
Lakhowsky.
vedi: Parassiti  1 (come eliminarli)  +  Parassiti 2  +  Bio Frequenze  Elenco dei parassiti con le varie loro frequenze

Se vuoi conoscere il tuo stato di Benessere e migliorarlo con queste speciali apparecchiature modernissime,  che neppure gli ospedali hanno, prenota via mail la consulenza QUI. Esso permette anche di analizzare qualsiasi prodotto esistente e la sua compatibilita' o meno, con il soggetto analizzato.
vedi anche: Medicina Quantistica
Quindi se volete fare un Test di Bioelettronica (test di controllo del livello di Salute_benessere)
....
-
scrivete QUI: info@mednat.org


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Georges Lakhovsky nacque nel 1870 a Illia, in Russia, si laureò in Ingegneria nel 1894: recatosi a Parigi per perfezionare gli studi universitari, non rientrò più in patria e visse in Francia sino alla morte. Con i suoi esperimenti, che iniziarono nel 1924 presso l’ospedale della Salpetriére a Parigi, prese l’avvio la sua ricerca in campo medico. I suoi “Circuiti Oscillanti” lo portarono alla ribalta internazionale per quanto riguarda la battaglia contro il cancro, facendolo conoscere in tutto il mondo. Dal 1926 al 1938 scrisse 21 libri, tradotti in diverse lingue. Morì nel novembre 1942, lasciando alla medicina una porta aperta verso le nuove cure cosmo-vibrazionali.

George Lakhovsky indica che tutti gli esseri viventi sono simili a circuiti oscillanti ad altissima frequenza, poiché sono costituiti da cellule che sono a loro volta oscillatori elementari.
Poiché i rapporti che intercorrono tra le cellule e le radiazioni cosmiche determinano le condizioni di vita e di morte, Lakhovsky ha quindi sperimentato e applicato i circuiti oscillanti al campo clinico.
Il libro: "Le onde cosmiche" riporta le testimonianze in campo medico di chi ha sperimentato la vibrazione cellulare, dimostrando l’importanza della continuità della vita attraverso la radiazione cosmica, grazie all’utilizzo di Circuiti Oscillanti costituiti da bracciali, collari, cinture, e in forma più complessa per mezzo di Oscillatori a lunghezze d’onda multiple.
L’equilibrio raggiunto attraverso questi Circuiti Oscillanti è testimoniato anche dai numerosi esperimenti effettuati su piante e animali.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Clicca per raggiungere il video su Youtube e GoogleVideo
C’è bisogno di ulteriori commenti ?!
La prossima volta che andate dal vostro medico chiedete il PERCHE’ vuole somministrarvi un certo tipo di farmaco; quali sono i benefici e quali sono gli effetti nocivi (ogni farmaco ne possiede a centinaia) !
Attenzione alle frodi e agli imbroglioni ? Sì, ma attenzione soprattutto a cosa la “medicina ufficiale” vuole farvi INGERIRE ! DOMANDATE SEMPRE perché gli ortodossi non sono affatto immuni dagli aggettivi che ho illustrato poco innanzi ! Anzi…
Siate ATTIVI e non sempre PASSIVI ! FATE DOMANDE !
Una precisazione visto le segnalazioni. Comprendo perfettamente che il termine “Droghe” in inglese in campo medico significa anche “Medicine” e non si tratta di un errore di traduzione. Però un farmaco, in quanto contenente sostanze inibitorie di origine quasi esclusivamente chimica, di fatto è da considerarsi a tutti gli effetti una “droga”.

Riporto di seguito la replica della Redazione di Striscia la Notizia al post sullo Zapper:
Vogliamo replicare, noi si inorriditi, alle numerose falsità contenute nel post apparso su AutomiRibelli a proposito del servizio di Striscia la Notizia sullo Zapper, in cui ci si accusa addirittura di asservimento alla inquisizione farmocratica italiana che controlla il mercato !!!
A fronte di queste farneticanti affermazioni sta la storia ventennale di Striscia, con le sue battaglie a difesa di consumatori e pazienti, che da sola basta a dimostrare quanto siano false e ridicole le accuse che ci vengono rivolte.
Ma vogliamo ugualmente ricordare, nello specifico, i nostri servizi sul sangue infetto, quando abbiamo assistito le vittime che hanno contratto l’epatite C e partecipato al processo con i nostri inviati; i numerosi servizi sui prezzi dei farmaci; le frequenti e importanti incursioni compiute negli ospedali dislocati in ogni parte d’Italia per denunciare abusi, stati di degrado, episodi di malasanità; i servizi su medici che esercitavano in modo improprio o truffaldino la propria professione.
Un impegno costante e continuo, che riscuote il consenso di milioni di persone che ci seguono, si rivolgono a noi per essere tutelate e per dirci che apprezzano il nostro lavoro. Un impegno, inoltre, che ha avuto il riconoscimento delle associazioni per la tutela dei diritti del malato, delle organizzazioni per la cura delle malattie, di associazioni di utenti e consumatori. Un impegno che ci ha spesso portato l’ostilità di ambienti legati a interessi corporativi e delle case farmaceutiche.
Il nostro servizio sullo Zapper nasce da precise segnalazioni di persone che, in un momento particolarmente difficile della loro vita, si sono affidate a dottori senza scrupoli che sfruttano la debolezza e la voglia di speranza per aumentare il proprio fatturato. E questo aspetto è talmente evidente che nel suo post non può fare a meno di sottolinearlo, mentre non è in grado di portare un solo elemento concreto per dimostrare che il nostro servizio non diceva la verità.
Rispettiamo le scelte individuali sulla propria salute, quando però sono fatte dopo aver valutato criticamente tutte le possibilità, i pro e i contro delle varie terapie. Non siamo asserviti a nessuno e non abbiamo tesi precostituite: riteniamo però nostro dovere mettere in guardia contro l’influenza e la pressione di dottori dal comportamento eticamente discutibile.
Ecco le nostre “spiegazioni”. Ora ci piacerebbe proprio ascoltare quelle di chi crea false accuse contro di noi…
By La redazione di Striscia la Notizia

Replica:
E’ con immenso piacere che raccolgo questa Vostra, confermando quanto scritto nel mio post precedente. Dico Sì all’utilità di questi Vostri servizi quando si becca qualcuno che esce dai binari, ma c’è modo e modo di “far apparire” ciò che si vuole da ciò che è in realtà. Il servizio andato in onda getta un’ombra di oscurità su un dispositivo che si basa su dei principi ben specifici, legati alla Fisica Nucleare e alla Biologia, e non alla Medicina di Base.
Ci tengo a ricordarVi, che persone come Wilhelm Reich hanno avuto la vita distrutta dalle angherie e persecuzioni di coloro che non volevano la diffusione di queste tecnologie (vedete la Drug and Food Administration) che, seppur apparendo bizzarre, funzionavano. Un’altro esempio? Nikola Tesla (UN GRANDE), morto dimenticato da tutti dopo quello che ha fatto per il mondo, e cioé tutto. Ma le ricordate mai queste cose durante i vostri “servizi”?! No, ovviamente. Sarebbe troppo coraggioso! Quasi umano.

Nella Vostra replica gentile Redazione c’è solo sproloquio. Le Vostre battaglie a difesa dei malati, sono bene accette e sottintese quando non sono volte a spettacolarizzare il Vostro pre-serata, e non hanno nulla a che vedere con l’informare su questo specifico evento. Riguardo ai milioni di persone che vi seguono e che osannano il Vostro operato, è futile ricordare che Voi avete accesso ad uno strumento di diffusione molto più potente, per cui non affrontiamo nemmeno l’argomento.

Ad ogni modo, per poter comprendere il funzionamento dei principi su cui lo Zapper, e tecnologie sperimentali alternative si basano, occorre avere nozioni ben specifiche.
Nozioni che spesso si ottengono SOLO con la sperimentazione sul campo, e non semplicemente con un “pezzo di carta” rilasciato da un’Università. Quello serve solo per riempirsi la bocca. Einstein odiava la matematica, ma ha dovuto impararla per tradurre le sue visioni e Tesla aveva costruito le sue prime incredibili invenzioni ancora quando non era stato “ufficializzato”. Quando Voi asserite: “E’ uno strumento non riconosciuto” all’orecchio dell’ascoltatore appare come un qualcosa di “dannoso” e perfino “aberrante”… l’ennesima bufala su cui farsi due risate… basta mettere davanti alla telecamera qualcuno con un camice bianco e “puf!” il gioco è fatto. Il Dottore, che guarda caso deve PRESCRIVERE (vedi filmato sopra) dice no!

Eh no, bisogna distinguere le cose, cari signori, altrimenti si finisce nel populismo ancor più scadente e gli ascoltatori vedono solo quello che voi gli fate vedere. Se chiamate lo Zapper “ELETTROSTIMOLATORE”, sottolineando in più tempi le smorfie di disprezzo del vostro inviato, la gente pensa a un’altra panzana. Conosciamo bene i trucchi usati dal piccolo schermo per sottolineare a livello inconscio il messaggio che si vuole fare passare.

Per cui gli esperti da interpellare non sono dei professori in medicina, ma Dottori in Fisica Nucleare possibilmente non soggetti a particolari censure governative. Un omeopata potrà capire sicuramente l’aspirina, ma non i principi che regolano le leggi dell’Universo. Quando Laudadio esprime, senza mezzi termini, che: “ci è stato detto che è impossibile che possa funzionare” non solo SOSTIENE chi vorrebbe la Clark morta per i suoi protocolli, ma invalida tutte le esperienze di milioni di persone che lo stanno usando, riscontrando dei benefici. Inoltre, invalida anche tutte le scoperte scientifiche che sono state fatte nel campo della Biologia Molecolare, della Fisica Nucleare e della Fisica Quantistica, e prima di dire che certe cose non sono possibili, e’ bene fare un accertamento profondo del tema.

E’ utile allora ricordarvi che la MATERIA è VIBRAZIONE. I nostri corpi, prima ancora di essere costituiti da cellule e organi biologici di vario tipo, sono costituiti da ATOMI, e ciò vale a dire che tra VOI e il VOSTRO PC praticamente non esiste alcuna differenza in campo sub-atomico.
Nel mondo dell’infinitamente piccolo, gli ATOMI interagiscono PER VIBRAZIONE (frequenze di oscillazione) e simpatia attraverso delle armoniche specifiche. Scoprendo la “frequenza” di un oggetto in particolare, in questo caso parassiti, è possibile modularla in positivo ed eliderne in controfase la struttura sub-atomica che costituisce la tessitura molecolare.  Vogliamo negare che esiste una precisa interazione tra Atomi e Frequenze ?
Chi dice che non esiste interconessione deve tornarsene a scuola e magari ogni tanto darsi una lettura al Scientific Magazine.

Il Mondo della Ricerca è andato avanti dappertutto fuorché in questo paese, poiché ogni volta Voi media siete pronti a scagliarvi contro tutto quello che non conoscete, facendo apparire tutti BUFFONI e TRUFFATORI allo stesso livello !
Avete mai parlato di quei due scienziati di Modena che sono stati minacciati dal CERN del ritiro del Microscopio Elettronico a Scansione Ambientale per le loro rivelazioni sui metalli pesanti CANCEROGENI presenti nei prodotti che la Vostra emittente televisiva promoziona giornalmente ?!? Coraggio dimostrate la Vostra sovranità !
http://www.beppegrillo.it/2006/03/la_ricerca_imba.html
http://www.beppegrillo.it/2005/12/ferramenta_ambu.html

E sulle Scie Chimiche, che anche il C.N.R. conferma adesso la loro esistenza ? Dov’è in questi casi la Vostra buona fede ?!
Che fine fa il “prendere le parti dei più deboli” ?

Sì è vero, la Dottoressa Hulda Clark è stata arrestata nell’inverno del 1999 poiché non fornita di licenza medica, ma aveva già conseguito il Dottorato in fisiologia. Successivamente questo avvenimento è stata assolta, cosa che non viene assolutamente ricordata nel Vostro servizio. Ciò a mio avviso puntualizza verso chi ascolta, la conferma che la Clark, a tutt’ora è una volgare criminale (altro elemento di “sospetto” sull’integrità della Vostra “ricerca approfondita” su questo argomento). Se si vuole attaccare i dottori che fanno i furbetti per arrotondare, avete tutta la mia stima e gratitudine, ma non si faccia una campagna gratuita “CONTRO” LO strumento ZAPPER che invece dei risultati li da eccome… Riguardo alle persone che vi hanno fornito le segnalazioni, non mi esprimo non conoscendole e non conoscendo il loro stato di salute, e concordo pienamente sul fatto che i prezzi del medico erano assai truffaldini, ma non si faccia passare anche lo Zapper come uno “tool” fraudolento proprio perché legato a questo particolare episodio. Farlo sarebbe imbavagliare ancora la ricerca.

Vi siete sognati di trasmettere il video che prova la distruzione dei batteri ? No ovviamente.
Capite adesso perché ho ritenuto la Vostra posizione poco chiara ? Sapete a casa mia 2+2 fa 4, ma ogni tanto a casa Vostra fa 5, oppure anche 3.

Fate buona lettura sulle sperimentazioni serie: http://zap.intergate.ca/thiel.htm + http://www.paradevices.com/zapper_works.html
http://www.youtube.com/watch?v=R7y76NFs1j8  +  http://www.squarewaveresearch.com.pa 

I video qui sopra sono stati realizzati dalla SquareWave Research, e sono il prosieguo delle sperimentazioni eseguite da Royal Rife, attraverso la trasmissione di un impulso a Onda Quadra ad elevatissima frequenza, lo stesso principio utilizzato dalla Dott.ssa Hulda Clark per il suo Zapper, ma con frequenze più basse.

Nel primo filmato possiamo osservare la debilitazione/distruzione di un gruppo di Paramecium, sottoposti ad un impulso costante di 1.150 Hz, mentre i microbi più piccoli rimangono intatti. Ciò significa che questo sistema può attaccare parassiti a “target” di frequenze, difatti, altri esperimenti hanno dimostrato che alla frequenza di 1140 Hz e 1160, i Paramecium non vengono uccisi !

Nel secondo filmato vengono uccisi microbi e forme fungali che si nascondono nelle cellule rosse del sangue, rendendoli non localizzabili con i test del sangue convenzionali (sono pero' osservabili con microscopio in campo oscuro).
Mentre nel terzo filmato osserviamo la stimolazione e ringiovanimento di una cellula bianca del sangue. Infine, nel quarto filmato un documentario che prova l’esistenza in vita del Dott. Royal Rife, cosa che dal 1939 era stata messa perfino in discussione dagli altri colleghi pur di nasconderlo all’opinione pubblica!!

Dunque ? E’ impossibile che delle frequenze possano annullare o distruggere dei parassiti ?!?
E’ impossibile ? Ma a chi l’avete chiesto a Topo Gigio ?!
Tristemente, nel 1939, molti dei più importanti dottori e scienziati, fotografati mentre onoravano Rife per i suoi successi nella proprietà del Dr. Milbank Johnson, hanno negato di averlo mai conosciuto. Ciò accadde ovviamente per seguire una politica medica e pressioni da parte dell’Industra Farmaceutica (Inquisizione Farmocratica) per ridicolizzarlo.

Storicamente, i medici visionari sono sempre stati perseguitati e ridicolizzati per aver tentato di sfidare le visioni pragmatiche dell’ortodossia. Ad esempio, Louis Pasteur è stato criticato per anni per la sua teoria che i germi erano causa di malattie. Anche Morton, per la sua “assurda” idea dell’anestesia, e Harvey per la sua teoria circa la circolazione del sangue.

In primo luogo, degli incendiari hanno bruciato il laboratorio di Burnett, nel New Jersey, che stava convalidando tutto il lavoro di Rife. Successivamente, alla vigilia di una conferenza stampa per annunciare i risultati dello studio di Rife del 1934, il Dott. Milbank Johnson, ex presidente dell’AMA della California del sud, “fatalmente” è stato avvelenato e le sue carte “introvabili”.

Inoltre, dopo il fallito tentativo da parte di Morris Fishbein di comprare i diritti dei dispositivi di Rife, per nasconderli e lasciare spazio all’industria dei farmaci (droghe), il laboratorio di Rife è stato distrutto da un incendio e i dispositivi sabotati.
Il Dr. Nemes, che fece duplicati di alcuni lavori di Rife, è stato ucciso in un misterioso incendio che, guarda caso, ha distrutto tutta la sua ricerca. Questi ed altri incidenti portarono a fermare la ricerca di Rife.

Un’onda è solamente un suono percettibile ? NO !
Generalmente un’onda viene associata a qualcosa che ascoltiamo, come un suono o un tono. Noi sentiamo la gente parlare, ascoltiamo la musica alla radio, ma ciò che la maggior parte delle persone non sa è che il suono può essere usato come un’arma. I suoni che sono al di sotto del range d’ascolto per l’orecchio umano (20 Hz) sono chiamati infrasuonici, mentre quelli al di sopra del limite più elevato d’ascolto (20.000 Hz) sono chiamati ultrasonici. Il laser è un’onda elettromagnetica dotato di un’unica lunghezza d’onda che può essere concentrato in un’ oggetto target.
I nostri lettori CD ad esempio sono dotati di un laser per la lettura dei dati presenti sul supporto. Il suono, è un onda che si propaga nell’atmosfera attraverso delle particelle di condensazione contenute nell’aria.
Può quindi un suono essere generato e concentrato su un oggetto per distruggerlo ?
La risposta è SI
.
Lo Zapper di fatto è un’Arma Sonica a bassissima potenza.
Se provassimo ad attaccare un cavo audio al posto degli elettrodi, e lo collegassimo ad un amplificatore audio, udiremmo un tono fisso.

Un suono generato con onde ad altissima ampiezza, può essere usato come arma. Questo non è certamente il classico suono che potreste udire con le vostre orecchie, ma lo potreste avvertire durante l’esplosione del vostro corpo, ed è chiamato ONDA D’URTO. Se si possiedono due o più fonti di onde sonore concentrate, esse possono essere triangolate e combinate nello stesso punto. La combinazione di due o più onde nello stesso punto focale, possono produrre un’onda potentissima. Una di queste onde concentrate, modulata con delle particolari informazioni, può controllare il risultato dell’onda finale. Quest’ultima può essere infrasonica, udibile oppure ultrasonica. Tale tecnologia può essere addirittura utilizzata per spedire un messaggio ad un’unico individuo, nel bel mezzo di una sala stracolma di persone, senza che nessun altro possa riceverlo. Le onde ultrasoniche possono attraversare qualsiasi tipo di muro (figuriamoci i corpi umani o perfino i parassiti !!!)

Una persona potrebbe venire ingannata facendogli credere che Dio gli stia parlando, per portare un esempio, anche se ciò dipenderebbe ovviamente dal suo stato mentale. Lui o lei potrebbero venire manipolati a fare qualcosa che normalmente non farebbero! Un suono ultrasonico molto potente, può essere sparato attraverso i muri di una casa, senza danneggiare niente al suo interno, ma a seconda della potenza sviluppata, se il target fosse il vostro petto ad esempio, potrebbe causarvi addirittura una mancanza di respiro, e mi fermo qui perché le cause potrebbero essere ben altre. Esiste una nuova tecnologia, chiamata Audio Spotlight, che può dirigere un fascio sonoro concentrato in un unico punto, permettendo solo a coloro che sono all’interno del suo fascio di ascoltare la musica a tutto volume, lasciando tutti gli altri intorno nel SILENZIO PIU’ TOTALE ! http://www.holosonics.com/

Se questo impulso dovesse venire generato da una casa all’altra, o da un appartamento all’altro, sarebbe visivamente impossibile tracciare la sua derivazione, poiché la sua dissipazione nell’atmosfera è pressoché immediata persino dalle lunghissime distanze. Si tratta di un vero e proprio proiettile invisibile, capace di viaggiare per distanze impressionanti, e impossibile da rintracciare con strumenti convenzionali.

Queste armi ultrasoniche possono non solo passare attraverso il muro di una casa senza causare danni, ma possono attraversare anche le pietre, i mattoni e il metallo. Non esiste un posto sicuro in una casa convenzionale. La protezione totale da questo tipo di armamenti è limitata al VUOTO, quindi in assenza totale di molecole d’aria. Il suono non può passare senza l’aria. Perciò solo delle barriere di VUOTO, poste attorno ad un individuo, possono rendere queste armi inutilizzabili.

Armi come queste possono essere usate per uccidere una persona. Sistemi avanzati di Imaging adesso possono indicare e tracciare la presenza di un individuo all’interno di un edificio, utilizzando delle onde elettromagnetiche che riflettendosi ritornano alla sorgente, trasportando con sé tutte quelle informazioni che riguardano un essere vivente, come ad esempio la sua temperatura corporea. Se poi fossimo già tutti dotati di RFID (microchip), queste onde potrebbero leggere persino tutti i dati anagrafici che ci riguardano, riconoscendo immediatamente con certezza matematica l’identità del target da colpire.
Queste onde di riflessione vengono perciò utilizzate per costruire l’immagine del target all’interno dell’edificio, determinandone l’esatta posizione.

Questo sistema di tracciamento può essere nascosto molto facilmente in un piccolo furgoncino. Il veicolo potrebbe venire parcheggiato vicino ad un edificio, dove al suo interno si nasconde il target che si vuole eliminare. A quel punto, colui che controlla il sistema potrebbe attivare l’arma, compiere la sua missione senza il minimo margine d’errore e andarsene in tutta tranquillità, poiché nessuno udirebbe o vedrebbe assolutamente nulla.

Questo tipo di armi producono una potentissima onda di frequenza ultrasonica che attraversa enormi distanze, e può venire sparata attraverso la testa del target. Queste frequenze vanno da un punto in cui sono in grado di attraversare un comune teschio umano, fino ad un punto in cui non lo permettono.

Questo tipo di armi hanno costi davvero elevati, e non possono essere date in dotazione a normali cittadini.
Per chi crede che queste siano solo fantasie, deve rivedere il suo punto di vista, perché quanto scritto sopra è il risultato di una tecnologia attualmente in uso da organi militari ben specifici, come dimostra l’immagine qui sotto, tratta dalla recente protesta del 7 Novembre in Georgia, durante la quale la polizia ha utilizzato Armi Soniche, capaci di alterare i normali parametri psichici di un essere umano. Queste onde procurano un intenso dolore alle orecchie, sensazioni di mancamento, paura e panico.
Gli esperti dichiarano che alcuni sistemi offensivi sonici sono stati usati dall’esercito degli Stati Uniti in Iraq. Un “fucile” che emette impulsi che sono 1000 volte più intensi di quelli che l’organismo umano può sopportare.

Che differenza c’è quindi tra un suono e un’onda nel caso dello Zapper ?
NESSUNA
(infatti il suono e' onda sonora), in questo contesto entrambi sono un IMPULSO ELETTRICO dotato di un’Altezza, un’Ampiezza e una Lunghezza.

Perciò, e concludo, quando si dice che è IMPOSSIBILE che un IMPULSO ELETTRICO possa distruggere un PARASSITA dall’ESTERNO è una castroneria SCIENTIFICA che comporterebbe quantomeno un’immediata RETTIFICA e PRECISAZIONE da parte della Redazione di Striscia la Notizia, perché di fatto è PURA DISINFORMAZIONE SCIENTIFICA.
Questo è quanto ho da dire circa le mie affermazioni sulla scarsa validità delle informazioni contenute nel loro servizio, riguardo all’impulso elettrico.

Per altre info vedi: http://en.wikipedia.org/wiki/Sonic_weaponry  +  www.squarewaveresearch.com.pa  +  www.rife.org 
http://www.healthresearch.com/zappers.htm

Tratto da: http://www.automiribelli.org/?p=120

Schema di applicazione dello Zapper:
Schema N° 1:
- 1a applicazione: 7 minuti, intervallo di 20-40 minuti
- 2a applicazione: 7 minuti, intervallo di 20-40 minuti
- 3a applicazione: 7 minuti

Se siete affetti da patologie gravi o croniche, viene consigliato di seguire quotidianamente lo schema suddetto per almeno 4 settimane. Successivamente si consiglia di utilizzare lo strumento soltanto “cinque giorni su sette” per un periodo di ulteriori 3 settimane.

Dopo aver ottenuto un miglioramento, saranno infatti utili dei trattamenti “preventivi”, ognuno di circa dieci minuti una volta al giorno per cinque giorni alla settimana per altre 2 settimane. Questa fase, che potremmo definire di “mantenimento” o di “conservazione” dei risultati ottenuti, evita l’insorgere di nuove infezioni da parte di germi patogeni, così che il sistema immunitario possa di nuovo arrivare al massimo dell’efficienza: è questo infatti l'obiettivo di ogni trattamento.
La Dr.ssa Clark raccomandava l’assunzione di circa 3 enzimi digestivi per ogni ora di zapper fatto, questo perché altrimenti i funghi prendono il posto dei parassiti morti. Gli enzimi digestivi invece li digeriscono ed aiutano nella digestione di cibo indigesto.  


Schema N° 2:

- una volta al giorno per 10 minuti, per 5 giorni consecutivi e 2 giorni d’intervallo, per 3 settimane

Questo Schema non va preso in modo rigido, ma deve adattarsi alle necessità di ogni singolo individuo. Durante l'uso dello strumento può verificarsi un sovraccarico dell’organismo causato dalle sostanze tossiche che si liberano con l'uccisione dei parassiti, dei batteri e dei miceti.

Se dopo un trattamento si prova una certa astenia con un leggero peggioramento dei sintomi, significa che il proprio corpo non è in grado di eliminare rapidamente certe tossine e/o che il sistema immunitario è troppo debole. In questo caso è consigliabile passare allo Schema N° 2 o, se necessario, ridurre ulteriormente i giorni di terapia utilizzando lo strumento solo ogni 4 od anche 3 giorni al posto dei 5 suggeriti.
Non appena tali reazioni di peggioramento si ridurranno potrete tornare ad aumentare le applicazioni quotidiane.

Commento NdR: Abbiamo citato questa apparecchiatura, ma non siamo completamente d’accordo con il principio, in quanto come avrete già compreso, quest’apparecchiatura, oltre ad essere solo un ausilio alla eliminazione dall'organismo dei microbi nocivi e parassiti, lavora con lo stesso principio dei farmaci, cioè agirebbe “contro”  virus, batteri, ecc. senza preoccuparsi del Terreno, Matrice, alterato che li ospita e li favorisce, ne' di cosa accade ai loro "cadaveri"..... non si dice che per esempio i cadaveri dei batteri si degradano in particelle, ovvero sostanze-in Tossine virali (virus), pero' occorre anche dire che essa puo' essere utile all'eliminazione dei Parassiti (ma non basta da sola) che possono colonizzare alcune parti del corpo !
Quindi in OGNI caso utilizzandola, occorre effettuare sempre una terapia coadiuvante naturale Disintossicante !
vedi: Terapia Ruffini 
Bio elettronica  +  Zapper: Modalita' d'Uso

Vogliamo anche ricordare che Israele, USA e Russia utilizzano normalmente le armi soniche !
Sempre per ricordare facciamo notare che negli ospedali si utilizza normalmente questo "principio" di risonanza, per  disgregare i tipi di calcoli, quelli renali e ureterali possono essere trattati in alcuni casi con Litotrissia extracorporea ad onde d'urto, tecnica con la quale vengono frantumati in elementi più piccoli, escreti attraverso l'urina.

Se vuoi conoscere il tuo stato di Benessere e migliorarlo con queste speciali apparecchiature modernissime,  che neppure gli ospedali hanno, prenota via mail la consulenza QUI. Esso permette anche di analizzare qualsiasi prodotto esistente e la sua compatibilita' o meno, con il soggetto analizzato.
vedi anche: Medicina Quantistica
Quindi se volete fare un Test di Bioelettronica (test di controllo del livello di Salute_benessere)
....
-
scrivete QUI: info@mednat.org