Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


SUCCHI di FRUTTA e VERDURA   
(se a base di carota sono formidabili anche per la Pelle.
La carota, possiede proprietà straordinarie di cui non tutti sono a conoscenza)
FDA Attempting to Regulate Supplements, Herbs and Juices as "Drugs" (English)

Le acque dette "sacre" dagli antichi erano sorgenti di acqua a pH 8 e contenenti Bicarbonato di Magnesio;
esse mantenevano la salute guarivano da molte malattie
E' INDISPENSABILE per stare sempre BENE e' l'assunzione quotidiana, per certi periodi,
di acqua Basica a pH min. di 7,35 > 11 (almeno 1,5 lt)
Le bevande troppo saline e/o le bevande industriali, non vanno bevute giornalmente e/o spesso,
anche e per le loro forti acidita', in quanto influiscono sull'alterazione dei giusti valori di pH dell'acqua del corpo.

L'acidosi e' la base fisiologica del Cancro -  Il Conflitto Spirituale Irrisolto, ne e' la Causa primaria
"Che il Cibo sia la Tua medicina, e che la Medicina sia il Tuo cibo..."  (Ippocrate di Kos)
Il pasto della giovinezza per tutti
 

Michael Werner, un chimico tedesco di 58 anni residente in Gran Bretagna, potrebbe presto entrare nei Guinness dei primati per via del suo modo di mantenersi in vita. L'uomo, sfidando probabilmente la fortuna e i basilari consigli dispensati dai dietologi di tutto il mondo, si nutre da sei anni di sole bevande.

Niente solidi dunque. I suoi pasti prevedono la semplice assimilazione di succhi di frutta, acqua e caffé. Nonostante ciò Werner gode di ottima salute. Il suo modo di vivere, descritto su un libro appena pubblicato a Londra, piace ai giovani del Paese che ora lo imitano.
"Lo faccio - ha spiegato il chimico - per amore nei confronti del mio corpo".
L'esperto ha confessato che, di tanto in tanto, quando esce con gli amici, si concede un bicchiere di vino.

SUCCHI di FRUTTA e VERDURA  +  Prodotti Naturali  +  Mangiare crudo = Crudismo + Molecole Buone = Cibo adatto + Cure con i limoni ed uva

La frutta e la verdura fresca (Biodinamiche e/o Biologiche = senza sostanze chimiche per la coltivazione) possono darvi più energia, rafforzare il vostro sistema immunitario e aumentare il potenziale curativo del vostro corpo !
Bere il succo fresco della frutta e della verdura è senza dubbio il modo migliore di ottenere integralmente questi benefici. Tutti i succhi di frutta e verdura aiutano a combattere determinate malattie, meglio se contenenti la cellulosa dei vegetali, cioe' meglio i frullati dei centrifugati.


Quindi e’ opportuno oltre a bere in abbondanza acqua pura,  bere soprattutto al di fuori dei pasti principali e bevande naturali, come i succhi di verdura e frutta e per ottenere questi succhi freschi e’ opportuno utilizzare delle apparecchiature dette:

Frullatori
: con essi potete fare impasti, triti verdure, frulli zuppe e pappe, monti panna e uova
Mixer
(frullatori ad immersione): con esso potete fare impasti, triti verdure, frulli zuppe e pappe, monti panna e uova, direttamente nella pentola o recipiente ove hai gli ingredienti da frullare.
Estrattori di succhi:

E' uno strumento a pressione, puo' essere manuale od elettrico, con il quale potrete ottenere tanti succhi di alta qualità. I succhi che otterrete avranno tutte le fibre, vitamine e sali minerali della frutta e verdura utilizzata.

Centrifuga: (meglio quelle che non eliminano tutta la cellulosa)
Le centrifughe sono adatte per la preparazione istantanea di succhi di frutta freschi, succhi di verdura di qualsiasi tipo, anche di cocktail raffinati e naturali come quelli di frutta e di verdura fresca, i quali hanno un'importanza primordiale nella buona alimentazione e nella migliore nutrizione cellulare, per l'apporto di sostanze indispensabili quali minerali, vitamine, enzimi e le fibre della cellulosa, anche e non solo per aumentare il transito intestinale.

Digiuno terapeutico
1 giorno ogni 15 , a base di succo di pompelmo, succhi di limone e succhi di verdure miste, 15 ml di aceto di mela in un bicchiere di acqua.

Tutta la frutta è ricca di zuccheri semplici, sali minerali, fibra e vitamine, A e C in particolare.
La vitamina A è abbondante nell’albicocca, nel melone, nel caco, sotto forma di “carotene”, sostanza che l’organismo trasforma in vitamina A.
Gli agrumi, il kiwi, la fragola, sono i frutti più ricchi di vitamina C.
Questa vitamina, se esposta alla luce, si degrada fino a perdere le sue proprietà nutritive; ricordatevi quindi di sbucciare o spremere questi frutti solo al momento del consumo.
Nel preparare invece la frutta cotta, la buccia è meglio lasciarla anche in fase di cottura così da conservare maggiormente il contenuto vitaminico, anche se esso si disperde facilmente con la cottura.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Dall’arancia dolce spagnola e da quella rossa di Sicilia nasce il “super-succo” in grado di combattere varie patologie.
La scoperta è merito degli studi di alcuni ricercatori di Valencia che hanno creato la prima arancia geneticamente modificata da cui ricavare la miracolosa spremuta.
Il succo – come spiega lo studio del John Innes Centre di Norwich, pubblicato sulla rivista “Plant Cell” – è infatti in grado di aiutare a combattere vari disturbi, come obesita’, diabete, problemi cardiaci, circolazione sanguigna, e la sindrome del colon irritabile.
AGI - 14/03/2012

Questa è una bevanda che può proteggere il corpo dalla formazione di cellule cancerogene o anche limitarne la crescita ! 
Mister Seto aveva un cancro ai polmoni. In Cina, un erborista gli ha prescritto di bere questo succo. Ha bevuto questo succo per 3 mesi e ora la sua salute è tornata perfetta. Tutto, grazie a questa bevanda ! Non avete nulla da perdere nel provarla ! Non ci sono controindicazione ne effetti collaterali.
E' semplice da fare.
Ingredienti biologici e/o biodinamici:
- una carota
- una mela
- una radice di barbabietola,
Meglio usare uno spremitore (va bene anche la centrifuga).
Lavare bene tutti gli ingredienti, mettere il tutto nello spremitore con la buccia. Bere subito il succo appena fatto, in quanto le vitamine e gli enzimi si ossidano velocemente con l’aria. Potete aggiungere anche un po’ di succo di limone o zenzero, in modo da renderne il sapore più fresco.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

SUCCO FRUTTA CASALINGO CONTRO RISCHIO DIABETE  - Aduc.it, Lug. 2008
Per mantenere viva la nostra buona salute, prepariamoci da noi medesimi i succhi di frutta, giochiamo con la fantasia dei colori, tutti in un frullatore e, per chi non si accontenta del dolce naturale della frutta, si può aggiungere semplicemente un po' di miele.
Sono quindi da sconsigliare succhi di frutta industriali e soft drinks, quelli bevuti soprattutto tra i pasti. Molto, molto meglio tanta buona acqua, soprattutto adesso nella stagione calda.
È quanto consiglia il medico e consulente dell'Aduc Giuseppe Parisi, alla luce anche della ricerca durata ben 18 anni, effettuata su 71.346 donne e pubblicata sulla rivista "Diabetes Care", che ha dimostrato che i soft-drinks e i succhi di frutta industriali, aumentano del 18 percento la possibilità di divenire diabetici.
L'aspetto più rilevante dello studio è che il consumo parallelo di succhi di frutta industriali, riduce fino ad annullare i benefici di una alimentazione sana, come  il consumo di frutta fresca e verdure. È stato evidenziato che consumare giornalmente due o tre porzioni di frutta fresca riduce il rischio di diabete anche del 20 percento, quota che quasi si annulla se si fa uso contemporaneo di succhi di frutta industriali.

Commento NdR: questo medico, si dimentica di aggiungere che i succhi crudi di frutta e verdure (casalinghi) preservano dalle malattie se assunti quotidianamente ed aiutano TUTTI i processi di Guarigione da tutte le malattie.

Ricordiamo che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La FRUTTA
La frutta è indispensabile all'organismo, perché gli fornisce vitamine, sali minerali e la benefica cellulosa, che facilita le funzioni intestinali. Caratterizzata da grande scarsità di proteine, modifica quantità di glicidi e assenza di lipidi. Fanno eccezione le castagne e la frutta secca che contengono proteine e lipidi in quantità apprezzabile, e soprattutto glicidi. Nella frutta le vitamine sono sempre presenti, ma in numero e in quantità più o meno rilevanti: ad esempio, di vitamina A sono ricche le ciliegie, le pesche, le albicocche; di vitamina B, e B2 l'uva, le arance, le ciliegie, le pesche, le mele, le pere, le fragole, le susine; di vitamina C i limoni, i pompelmi, le arance, le fragole ma alcuni frutti, quali il ribes nero e la mela cotogna ne contengono in maggior misura, tanto che possono essere indifferentemente consumati cotti o crudi, poiché la cottura non ne modifica il contenuto.
Per ciò che riguarda i sali minerali, nella frutta in genere essi sono abbondanti, e il potassio prevale di gran lunga sul sodio, sul calcio, e sul magnesio; L'albicocca e la banana sono particolarmente ricchi di potassio (400 mg per 100 g); le ananas contengono molto manganese (1 mg).
Gli acidi organici (citrico, tartarico, malico, ossalico, ecc.) che conferiscono a molta frutta il suo caratteristico e gradevole sapore acidulo, vengono facilmente ossidati dall'organismo e non hanno un azione acidificante ma alcalinizzante che può contribuire a combattere la formazione e a favorire l'eliminazione degli acidi originali da alimenti come carne, formaggio, uova, pane e pasta. La frutta, come gli ortaggi, contiene una notevole quantità di zavorra (cellulosa) che ha una benefica azione di stimolo sulla peristalsi intestinale.

Vivere di frutta...
Nelle zone a clima molto caldo, il consumo di forti quantità di frutta è essenziale per la salute dell'organismo: infatti la frutta, oltre ad essere dissetante, offre un notevole apporto di tutti i sali minerali che vengono dissipati con la traspirazione: inoltre la frutta è in grado di combattere efficacemente le infezioni intestinali e delle vie urinarie, tanto comuni nei paesi a clima più caldo. Alcuni frutti tropicali offrono poi un notevole apporto calorico e proteico, costituendo un alimento completo, venduto, nei paesi di origine, ad un prezzo estremamente basso. Molti di questi frutti sono ormai estremamente diffusi anche in Italia. È quindi bene conoscere le principali caratteristiche almeno dei più comuni:
- l'ananas e la papaia contengono in forte quantità un enzima simile alla pepsina, che facilita la digestione delle proteine. Per questo in alcuni paesi è diffusa l'abitudine di mangiare l'ananas come contorno della carne;
- l'avocado è un alimento quasi completo, ricco di grassi e di vitamina A e aumenta l'acidità delle urine, combattendo le infezioni urinarie;
- la banana è molto nutriente, ricca di sali minerali e vitamine e povera di grassi. Le banane molto mature sono quelle che hanno il più alto valore nutritivo; essendo molto ricche di zuccheri, le banane però sono controindicate ai diabetici e agli obesi;
la noce di cocco è un alimento completo, ricco di grassi e proteine, proprietà lassative e diuretiche.

Mai dopo un pasto abbondante
E' utile mangiare regolarmente la frutta, come da sempre è stato suggerito, considerandola un alimento indispensabile a tutte le età e in tutte le stagioni. Gli eccessi sono comunque sempre sconsigliabili: una dieta a base di frutta non solo non è utile per la nostra salute ma non è neppure dimagrante. La scienza offre nuovi dati che è bene tener presente insieme ai vecchi principi pur sempre validi.
La frutta, sostenevano anche i nostri nonni, aiuta a prevenire e a curare le malattie metaboliche oltre a regolarizzare le funzioni intestinali. Le pectine (fibre contenute in tutta la frutta compresa la buccia) sono infatti utili nel trattamento delle malattie intestinali. La mela grattugiata, ad esempio, è consigliata da sempre dai pediatri per i bambini con problemi intestinali, oltre ad avere il potere di prevenire queste malattie. Una mela al giorno (frutto particolarmente ricco in pectina) dovrebbe perciò essere data a tutti i bambini, specialmente d'estate.
Una mela al giorno serve anche, ed è bene saperlo, per chi soffre di stitichezza: le pectine stimolano infatti anche gli intestini più pigri. Anche chi soffre di alcune malattie metaboliche come il diabete e l'arteriosclerosi trarrà vantaggio nell'integrare la terapia farmacologica o dietetica con due/tre mele al giorno.
La frutta, si diceva sempre una volta, disintossica. Questo concetto è stato confermato da recenti studi: infatti le pedine vengono trasformate nel nostro organismo in una sostanza disintossicante: l'acido galacturonico che si combina con i metalli pesanti e attualmente molto diffusi essendo presenti nell'aria e nei cibi inquinati, permettendone l'eliminazione.
Ricordiamo comunque che la frutta più ricca in pectina è la mela, l'albicocca, le prugne nere e rosse, il limone, l'arancia (compresa la buccia che ne è particolarmente ricca) e il pompelmo. Ne contengono poche le ciliege, ad eccezione della qualità morello, le pesche, le pere e le fragole.
La frutta è anche utile per il suo elevato contenuto in vitamine. Attualmente anche se la disponibilità di alimenti è ampia, soffriamo spesso di leggera avitaminosi. Secondo i dietologi ciò può causare danni alla nostra salute anche se non ce ne rendiamo conto poiché l'avitaminosi non dà sintomi evidenti. Responsabile di questo fatto è la nostra alimentazione monotona e poco curata, spesso scarsa in frutta. Inoltre la poca frutta e verdura che consumiamo rimane spesso a lungo nel cesto di cucina perdendo gran parte del suo valore nutritivo. Cerchiamo perciò di consumare frutta più fresca raccogliendola, se possibile, direttamente dalle piante o acquistandola da chi la ha appena colta. Ricordiamoci inoltre che possiamo conservare a lungo il valore nutritivo di molta frutta surgelandola per poi consumarla d'inverno.
La frutta è importante anche per i suoi sali minerali. Le attuali ricerche nel campo degli oligoelementi hanno evidenziato l'importanza di questi per il mantenimento del nostro stato di salute. In particolare è indicata d'estate quando aumenta la sudorazione o si ha un'intensa attività fisica. In questo caso la frutta reintegrerà sia l'acqua che i sali minerali.
Per ultimo diciamo che la frutta contiene sostanze aromatiche, esteri ed acidi organici che, oltre a conferire profumo e caratteristiche aromatiche esercitano spesso una favorevole azione fisiologica sull'organismo. Agiscono, ad esempio, come lievi diuretici e stimolano le funzioni digestive. Gli acidi organici, in particolare, svolgono un'azione alcalinizzante, atta quindi a neutralizzare l'azione acidificante di altri alimenti come ad esempio la carne. È cosi spiegata, su basi scientifiche l'importanza della frutta per il nostro equilibrio nutrizionale.
Ma occorre dire che esistono anche aspetti negativi. Specialmente quando viene l'estate, tutti i giornali di informazione, che trattano dei problemi della salute sottolineano giustamente l'importanza di aumentare il consumo della frutta fresca di stagione. Capita però, molto probabilmente, che alcuni, giunti all'autunno, si accorgono di non aver acquistato quella "salute in più" di cui, dopo tutto, avrebbero diritto dopo il riposo spensierato al mare e ai monti, integrato con la famosa cura di frutta, consigliata da tutti i nutrizionisti.
Infatti, in modo particolare nei bambini, alcuni disturbi, come i gonfiori gastrointestinali con risentimento appendicolare, l'ipertrofia e l'infiammazione delle tonsille, la carie e la piorrea, molto spesso, invece di migliorare, potranno aver subito addirittura un peggioramento, tanto da consigliare una tonsillectomia, o una appendicectomia prima di affrontare la scuola e un nuovo inverno. Il fatto è che è proprio la frutta, tanto più se consumata in grande quantità, ad essere spesso responsabile di una accentuazione di gonfiori gastrointestinali (le famose "pance" che si vedono sulle spiagge), di disturbi appendicolari o di tonsilliti, non perché la frutta sia di per sé dannosa, ma per il modo secondo cui viene di solito mangiata.
Infatti, se la cura della frutta viene attuata mangiandola al mattino o a merenda, senza associazione di altri cibi, se ne trarranno sicuramente vantaggi. Ma se la frutta viene consumata alla fine del pasto, tanto più se in grande quantità, resterà troppo a lungo nell'apparato digerente, dovendo seguire il destino di un intero pasto e quindi potrà andare incontro, più facilmente a fermentazione dei suoi zuccheri. Questa fermentazione è molto spesso responsabile, e questa è la cosa più grave, di un innesco di fatti fermentativi degli amidi contenuti nel pasto, cioè del pane, della pasta, del riso e in particolare dei legumi, come i fagioli.
Tutti questi fatti fermentativi non solo sono responsabili di una accentuazione dei gonfiori gastrointestinali, talvolta complicati, o di una riacutizzazione di disturbi emorroidali, ma potranno essere responsabili anche di uno scatenamento di flora batterica fermentativa. Questa flora batterica continuerà poi per conto proprio a cronicizzare i sopradetti disturbi, anche se poi ci si rifugerà nella dieta in bianco, abolendo vino, fitti, sughi, ecc.
Ora, queste fermentazioni possono provocare non solo disturbi dell'apparato digerente, ma possono favorire l'impianto di germi patogeni anche a distanza, con la conseguenza di processi infiammatori, tipo tonsillite, gengivite, congiuntivite, otite, cistite, dermatite ecc.
Pertanto, chi soffre di gonfiori gastrointestinali e degli altri disturbi di cui si è detto provi ad eliminare, durante e ancor più alla fine del pasto, la frutta e gli altri cibi e bevande zuccherine e provi a consumare la frutta separatamente alla colazione del mattino o a merenda e ne trarrà sicuro giovamento.

I succhi di frutta
Una bevanda estremamente salutare è rappresentata dai succhi di frutta che, se ottenuti dalla frutta fresca, mantengono intatti tutti i sali minerali, le vitamine e le proprietà curative della frutta da cui derivano.
Succo di albicocca: contiene vitamine e minerali in abbondanza, quindi è particolarmente indicato nella convalescenza;
Succo di ananas: contiene un'enzima, la papaina, che facilita la digestione delle proteine. Ha anche proprietà diuretiche; 
Succo di arancia: ricco di vitamina C e quindi tonico;
Succo di ciliegia: è ricco di sali minerali, depurativo e diuretico;
Succo di fragola: facilita l'eliminazione dell'acido urico e lo scioglimento dei calcoli urinari;
Succo dl lampone: è rinfrescante, diuretico e sudorifero. Può essere consumato anche dai diabetici.
Succo di limone: è estremamente ricco di vitamina C, rinfrescante e tonico. Aiuta la digestione;
Succo di mandarino: contiene grandi quantità di bromo, quindi ha proprietà sedative, e di vitamina C;
Succo di mela: è depurativo e diuretico, favorisce la digestione;
Succo di mirtillo: cura infezioni intestinali come enteriti, coliti, diarree;
Succo di pesca: è diuretico e leggermente lassativo;
Succo di pera: depurativo, diuretico;
Succo di pompelmo: ricco di vitamina C, aiuta la digestione, le funzioni del fegato e della cistifellea;
Succo di prugna: è lassativo e disintossicante, inoltre stimola il sistema nervoso, è indicato in caso di affaticamento.
Succo di ribes: aiuta la digestione, è diuretico e depurativo;
Succo d'uva: ricco di vitamine e disintossicante, ha un notevole valore calorico.

Mela: Utile nelle diete per il senso di sazietà che  produce, tiene basso il colesterolo cattivo  regola le funzioni intestinali attenua le coliti  e, in versione grattugiata cruda, combatte la diarrea nei bambini (NdR specie in quelli Vaccinati per le malattie gastrointestinali che i vaccini induco !).
Sempre più numerose sono le virtù del frutto  "proibito", si fa per dire, che da un a recente  ricerca britannica risulta salutare anche per i  polmoni: sembra che la mela aumenti la  capacità polmonare aiutando a respirare meglio.

Tratto da: http://www.saluteoffresi.it

CENTRIFUGATI  o preparati con un'ESTRATTORE o piu' semplicemente spremuti, a mano o con torchietto, sono altamente DEPURATIVI e NUTRITIVI
ATTENZIONE:
le tossine utilizzate in agricoltura NON biologica e/o biodinamica, (anti parassiti, concimi, chimici, diserbanti) e nella lavorazione industriale, conservanti, stabilizzanti, maturanti, ecc.) si trovano  e si fissano principalmente nelle fibre della frutta e della verdura, per cui  estraendo il succo e gettando le fibre evitate di assumere anche quelle sostanze tossiche e a lungo andare possono provocare danni alla salute. Per la frutta e la verdura biologica e/o biodinamica e' possibile mangiare anche la buccia e riutilizzare le fibre dopo estrazione del succo per fare delle minestre od altro.

I Centrifugati di frutta e di verdura sono carichi di vitamine e sali minerali ed enzimi, se bevuti appena preparati.
Con la centrifuga e/o l'Estrattore si separa il succo dalla polpa che sono solo fibre e scorie le quali, in caso di intestini infiammati, potrebbero essere poco salubri.  Il succo centrifugato invece è un concentrato di vitamine, minerali e antiossidanti.
Si puo’ utilizzare sia frutta che verdura: mele, pere, fragole, kiwi, arance, ginseng; oppure carote, spinaci, verza, cetrioli,  finocchi, rape. Molto buone sono le combinazione tra loro.

Per l´Intestino: cocomero
E´ ottimo da bere al mattino a stomaco vuoto, con l´aggiunta di succo di limone. Per renderlo più efficace nelle sue qualità depurative, si possono anche aggiungere succhi di ciliegie, fragole e more. La preparazione è semplice: togliete la parte verde della scorza (perché può dare disturbi intestinali) e centrifugate il resto.

Per lo Stomaco: finocchio e mela (o pera)
Centrifugare prima il finocchio (sia la parte verde e che le fronde) e poi aggiungere la mela o la pera. Questo centrifugato va bevuto prima dei pasti, a piccoli sorsi, quando si hanno problemi di digestione causati da scarsità di secrezioni gastriche e biliari.
Per renderlo ancora più potente, potete aggiungere una piccola radice fresca e qualche foglia di dente di leone (tarassaco).

Per il Sangue: rapa e mela (o pera)
Estrarre mezzo bicchiere di succo di rapa rossa e aggiungete mezzo bicchiere di succo di mela o pera. Se desiderate, potete aggiungere un po´ di succo di limone. Questo estratto facilita la depurazione del sangue, specialmente se si aggiunge un po´ di radice fresca di bardana, circa un centimetro.

Per i Reni: asparagi e pomodoro
Estrarre mezzo bicchiere di succo di asparagi freschi e mezzo bicchiere di succo di pomodoro. Condire con un pizzico di sale e pepe di Cayenna. Questo centrifugato facilita la depurazione dell´acido urico dai reni e aiuta nella guarigione dell´acne e dell´eczema cutaneo, inclusa la psoriasi. E´ tuttavia sconsigliato nel caso di calcoli renali, perché può causare coliche.

Per l´ulcera:  cavolo e di mela
Estrarre mezzo bicchiere di succo da un cavolo verde e rosso. Diluire con mezzo bicchiere di succo di mela o pera e bere a piccoli sorsi prima dei pasti. Questo centrifugato facilita la riparazione dei tessuti ulcerati nello stomaco duodeno.
vedi queste diapositive:


Ecco dunque tante ricette ANTISPRECO per sfruttare al meglio ciò che rimane dalla preparazione casalinga di centrifugati, succhi freschi e latte vegetale.
Potrete utilizzare le fibre di frutta e verdura per preparare un ottimo plumcake
Dovrete semplicemente versare le fibre di frutta e verdura recuperate dalla centrifuga in un frullatore, insieme a tutti gli altri ingredienti necessari per la preparazione dell'impasto del plumcake. 
INGREDIENTI
2 uova
100 ml di olio di semi
200 gr di fibre
200 gr di zucchero
200 gr di farina
Mezza bustina di lievito

Il procedimento è il più semplice del mondo: metti uova, zucchero, olio e fibre nel frullatore (piccola parentesi: ovviamente se si centrifuga cetriolo, finocchio e mela non verrà il più buono dei dolci
Se sai che poi vorrete fare un plumcake, fate una centrifuga utilizzando ingredienti gustosi, tipo: kiwi, melone, con la frutta tropicale e' ottimo; frullare per qualche secondo e poi aggiungere farina e lievito setacciato e mescolare. Mettere in uno stampo da plumcake e cuocere in basso nel forno per 45 minuti a 180°, poi spegnere il forno e lasciare dentro, ancora per 15 minuti.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Una ricerca medica Inglese ripresa dal BMJ, svela che non e' vero che i succhi di frutta, sono cosi innocui, ovviamente quelli nei supermercati, non fatevi ingannare dalle scritte  100 % naturale.
By Bmj Open 2016. doi: 10.1136/bmjopen-2015-010330
http://bmjopen.bmj.com/lookup/doi/10.1136/bmjopen-2015-010330

Il contenuto di zucchero delle bevande alla frutta in commercio, tra cui tra cui i succhi naturali e frullati, è inaccettabilmente alto con i frullati in testa, secondo uno studio pubblicato su Bmj Open da cui emerge inoltre che quasi metà dei prodotti contiene come minimo 19 grammi di zucchero, ossia l'intera dose massima giornaliera consigliata per un bambino, equivalente a circa 5 cucchiaini.
«L'aumentata consapevolezza degli effetti negativi delle bevande zuccherate in termini di carie e obesità infantile ha spinto molti genitori a comprare frullati e succhi di frutta, ritenuti apparentemente sani» esordisce il coautore Simon Capewell, del Department of Public Health and Policy alla University of Liverpool, che assieme ai colleghi ha verificato il contenuto glucidico delle bevande alla frutta, dei succhi di frutta naturali e dei frullati commercializzati appositamente per i bambini, misurando la quantità di zuccheri per 100 ml in 203 porzioni standard da 200 ml vendute nei supermercati.
«Abbiamo dosato zuccheri come glucosio, fruttosio e saccarosio aggiunti dal produttore, ma non quelli naturali contenuti nella frutta intera» precisano gli autori. E i risultati ottenuti parlano chiaro, documentando elevati livelli di zucchero nei succhi di frutta e nei frullati. Non solo: il 40% del totale dei prodotti esaminati conteneva almeno 19 grammi di zucchero libero in soluzione. «Un limite dello studio è che sono stati valutati solo i prodotti dei supermercati escludendo, per motivi legati a difficoltà di confronto, altri prodotti che avrebbero potuto avere minori contenuti di glucidi» scrivono gli autori, raccomandando comunque al governo britannico di escludere i succhi di frutta e i frullati esaminati dalle raccomandazioni contro l'obesità di prossima pubblicazione. «La frutta dovrebbe essere consumata per intero e non come succo presente in commercio, oppure frullata in casa e diluita con acqua non zuccherata» riprende Capewell, sostenendo che i produttori dovrebbero smettere di aggiungere inutili quantità di zuccheri nelle bevande alla frutta. «Se non riescono a farlo volontariamente, il governo dovrebbe intervenire con apposite norme di legge» concludono i ricercatori.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Alert: FDA Attempting to Regulate Supplements, Herbs and Juices as "Drugs" (English)
Health freedom action alert: FDA attempting to regulate supplements, herbs and juices as "drugs"
By Mike Adams
NewsTarget/Truth Publishing, April 11, 2007
Straight to the Source

When it comes to health freedom, this is the FDA's end game. A new FDA "guidance" document, published on the FDA's website, reveals plans to reclassify virtually all vitamins, supplements, herbs and even vegetable juices as FDA-regulated drugs. Massage oils and massage rocks will be classified as "medical devices" and require FDA approval. The document is called Docket No. 2006D-0480. Draft Guidance for Industry on Complementary and Alternative Medicine Products and Their Regulation by the Food and Drug Administration.

The FDA is accepting public comments on the docket until April 30th. They tried to sneak this under the radar, but word got out and now the natural health community is up in arms over this rule. If you wish to protect your access to nutritional supplements, herbs, essential oils, homeopathic medicine or any other "complementary" or "alternative" modality, it is crucial that you take action to post your comments with the FDA right now and write your representatives in Washington to put a stop to this outrageous effort to destroy natural medicine. (And be sure to really write them. Just sending an email has virtually no impact compared to writing a physical letter in your own words.)
Click here for the direct link to the FDA's comment posting page for this docket.

This move by the FDA is designed to once and for all destroy the 1994 DSHEA law that has made supplements "legal" while eliminating nutritional supplements and natural medicine from the United States, ensuring monopoly profits and control by drug companies and the FDA. It is the latest action item by the FDA / Big Pharma conspiracy that will not stop until health freedom has been abolished, drug companies rule the nation, and every citizen is diagnosed with a fictitious disease and drugged up on monopoly-priced pharmaceuticals.

FDA "experts" will decide what's a drug or medical device Under these proposed guidelines, FDA "experts" (the same corrupt officials who reapproved Vioxx after it killed over 50,000 Americans) will decide whether herbs, supplements, vitamins or simple devices like massage stones are to be regulated as drugs and medical devices. If the FDA experts, in their infinite wisdom, decide that these things are to be reclassified, they will essentially be outlawed, stripped from the shelves, and regulated out of existence. Anyone who dares to manufacture, promote or sell such products may be branded a criminal and rounded up by armed FDA agents who have a well established history of suppressing natural medicine.

I've documented much of the criminal history of the FDA in my recent book, Natural Health Solutions and the Conspiracy to Keep You From Knowing About Them, which suddenly seems even more relevant today than when I wrote it. In that book, I documented the FDA ordered book burnings, the raids on vitamin shops, the kidnapping of natural health practitioners, the threats, intimidation and oppression tactics that have been used to suppress natural medicine for nearly a hundred years now. And now, with this CAM Products Regulation effort, the FDA is about to deal a final, fatal blow to the alternative medicine industry, outlawing nutritional supplements, functional foods, homeopathy and natural therapies all at once.

This is not a drill. It really is time to be alarmed. Nothing else I've written about this year is as important as this sinister plot to destroy natural medicine and force the American population to resort to dangerous prescription medications sold at monopoly prices under a system of medical tyranny.

Your access to vitamins, supplements, herbs, and even energy medicine modalities is now directly threatened, and you have until April 30 to make your voice heard.

Action items
First, read the document yourself. Click here for the PDF version.

Take special care to notice the following text, taken directly from the FDA's own document: (italicized text is from the FDA, with my own translation following)

"...a product used in a CAM therapy or practice may be subject to regulation as a biological product, cosmetic, drug, device, or food (including food additives and dietary supplements) under the act or the PHS Act. Second, neither the act nor the PHS Act exempts CAM products from regulation."

Translation: Anything used in any system of medicine may now be regulated as a drug or medical device by the FDA. This includes a biofeedback machine, acupuncture needles, a cup of herbal tea, massage oil, a glass of vegetable juice or even a bottle of water.

"...if a person decides to produce and sell raw vegetable juice for use in juice therapy to promote optimal health... [and] if the juice therapy is intended for use as part of a disease treatment regimen instead of for the general wellness, the vegetable juice would also be subject to regulation as a drug under the Act."

Translation: Raw vegetable juice will be regulated as a drug and must be FDA approved as a drug if it has any health effect whatsoever. Handing a cup of raw vegetable juice to someone and telling them it's good for the detoxification of their liver will get you arrested for practicing medicine without a license and promoting an "unapproved drug."

..."biologically based practices" includes, but is not limited to, botanicals, animal-derived extracts, vitamins, minerals, fatty acids, amino acids, proteins, prebiotics and probiotics: whole diets, and "functional foods". ...a botanical product intended for use in treating a disease would generally be regulated as a drug." ..."functional foods" may be subject to FDA regulation as foods, dietary supplements, or drugs under the Act.

Translation: All foods, supplements, superfoods and functional foods may be reclassified as drugs by the FDA, then regulated off the market.

If... the manipulative and body-based practices involve the use of equipment (such as massage devices) or the application of a product (such as a lotion, cream, or oil) to the skin or other parts of the body, those products may be subject to regulation under the Act."

Translation: Massage oils and creams will be regulated as "drugs" and acupuncture needles as "medical devices." Taking this absurdity one step further, massage therapists who use their fingers to touch patients may have their fingers regulated as "medical devices" and be accused of practicing medicine for merely touching patients.

Things that will be regulated out of existence It is very clear that the FDA is intending to regulate and ultimately destroy the entire CAM industry (Complementary and Alternative Medicine). Based on the explanations in the FDA's own document, the following things are likely to occur:

  * All vitamins, nutritional supplements and functional foods will be stripped of their structure & function claims, reducing them to empty labels where virtually nothing at all is allowed to be stated.

 * Vegetable juice will be regulated as a drug. Raw juice retreats will be raided or shut down.

 * Growing and selling common garden herbs will get you arrested as a drug dealer.

 * Massage oils and handheld massagers will be regulated as "medical devices."  

* Yoga props, pilates machines and weight machines will be regulated as "medical devices" and require FDA approval before being sold or used.

 * Raw sprouts and other anti-cancer foods will be regulated as drugs.

 * Bottled water that "treats" dehydration will be regulated as a drug.

 * Massage therapists who use hot rocks as part of their therapy will have the ROCKS regulated as medical devices! (It's true. The FDA will actually look at a pile of rocks and declare, "Those are medical devices!")

 * Functional foods, supplements, vitamins and homeopathic remedies will disappear from store shelves, pending FDA "review." (The only things remaining will be processed junk foods and pharmaceuticals, which is exactly what Big Business wants.)

 * Therapeutic tea products, such as green tea, will be outlawed and confiscated.

 * Vitamin store owners will be arrested and prosecuted for "practicing medicine without a license."

 * Citizens owning personal inventories of "unapproved drugs" (vitamins and herbs) may have their homes raided at gunpoint and their inventories confiscated by armed law enforcement agents.

 * The importation of herbs and functional foods from all countries may be banned.

 Keep in mind that the FDA is the same agency that:

  * Wants to label irradiated foods as "pasteurized."

 * Voted to put the deadly drug Vioxx back on the market after tens of thousands of deaths, even after its own manufacurer pulled it from pharmacies.

 * Raided a church at gunpoint, confiscating biofeedback machines and charging that they were "practicing medicine" by counseling church members on issues like depression.

 * Openly allows corrupt, "on the take" experts to vote on new drug approvals, even when those experts are taking money from the same companies impacted by their votes.

 * Refuses to legalize stevia, the safe, natural herbal sweetener that's used virtually everywhere else in the world. The agenda? Protect the profits of aspartame and other chemical sweeteners.

 * Openly allows the mass poisoning of the public with cancer-causing food additives such as sodium nitrite.

 * Refuses to enforce its own laws regarding unsafe chemical toxins in personal care products, allowing perfume and lotion companies to continue poisoning the public with cancer-causing chemicals that don't even have to be listed on the label, nor proven safe.

 * Ordered the destruction of recipe books that mentioned stevia. (A campaign to keep the public ignorant of the herb.)

 * Does everything in its power to protect drug company profits, including discrediting herbs, supplements and alternative medicine.

 Does anyone honestly believe that this criminal organization has any capacity whatsoever to act in the public interest? Even many Senators are fed up with the FDA's unprecedented level of corruption and criminal behavior.

Action items, continued...
Read Jon Barron's comments on this rule at the JonBarron.org website
Next, lodge your complaint against the FDA by commenting on this docket through the FDA's docket comment form.
And finally, write your Senator or Congressperson about this issue and let them know, in blatant language, that you will not stand by and allow the criminals running medicine today to take away your access to vitamins, supplements, herbs and homeopathic medicine. Write the letter in your own words, even if it's just two sentences. Individual letters have a hundred times the impact of form letters.

Medical Wasteland USA
Everything is at stake here. If the FDA gets its way, the United States will become a medical wasteland, dominated by corporate drug company interests, where the naturopaths are imprisoned and their products destroyed. Supplements and herbs will become contraband, and gardeners who grow their own medicinal herbs may be raided and arrested by DEA agents wielding assault rifles. Simply selling dried broccoli sprouts as being "good anti-cancer foods" may land you in prison, and running a vitamin shop could result in you being arrested for "practicing medicine."
Imagine a nation where Whole Foods stores are stripped of all herbs and supplements, where vitamin shops are emptied and abandoned, where books that promote herbs are bulldozed into large piles and burned, where natural healers are rounded up and "disappeared" into incarceration centers. This is the future that will become reality if the FDA has its way. The plan has been explained to us in plain language. Any agency that openly states "vegetable juice will be regulated as a drug" has quite simply lost its marbles. We're are now clearly being regulated by clinically insane bureaucrats.
With this desperate proposal by the FDA -- clearly designed as a last-ditch effort to save the failing conventional medical industry from a massive public shift towards natural medicine -- the war against health freedom has reached our shores, and the FDA is plotting a 9/11-style attack to bring down the towers of health freedom in one swift motion.
This is the same agency that currently represents the greatest threat to the health and safety of the American people, far outweighing the threat of real terrorism. This agency, we have seen, will do ANYTHING to protect the profits and power of drug companies. It will lie, steal, accept bribes, hide scientific evidence, distort statistics, commit scientific fraud, break federal laws, threaten its own drug safety scientists, conspire with drug company executives, intimidate American citizens and use terror-style tactics to achieve its goals of complete domination over foods, drugs and health.

Why do Americans tolerate terrorism in their own government ?
It is time we put a stop to this home-grown tyranny. We have fought too hard for freedom in the United States to allow us all to be steamrolled by a criminal front group covertly working for Big Pharma. The FDA has declared war on natural medicine and the American people, and we will lose our family members, children, brothers and sisters as casualties of this war if we don't stand up now and demand radical changes. It's time to stop this terrorist organization from destroying the lives of yet more U.S. citizens.

Make your voice heard now, or forever surrender your access to supplements, herbs, superfoods and functional foods. By the time the FDA is done with this country, we'll all be eating medication for breakfast, lunch and dinner.

Action reminders:
1. Lodge a complaint with the FDA by clicking here. MAKE SURE you include the docket number 2006D-0480. But don't trust this to be enough. The FDA will probably simply delete half the complaints it receives, so don't trust your complaint to actually count. It's important to continue...
2. Send a strongly-worded letter to your representatives in Washington. Be sure to cite Docket No. 2006D-0480. Draft Guidance for Industry on Complementary and Alternative Medicine Products and Their Regulation by the Food and Drug Administration. Tell them you support open access to vitamins, herbs, and supplements, and you do not want CAM to be regulated by the FDA.
3. Send this story to everyone you know. Spread the word. Raise the alarm. With enough public support, the FDA will be forced to back off this insane proposal.

And stay tuned to NewsTarget for more news, analysis and action alerts on health freedom. Even though we're under constant attack by criminal organizations trying to disrupt our servers and take us off line, we're still here, beating the drum for health freedom, and hoping that we have enough sane-minded Americans remaining to save this country from its government.

Actual FDA quote is gobbledygook
Here's an actual FDA statement from the CAM Guidance report:
For example, naturopathic cranberry tablets might be labeled for use to maintain the health of the urinary tract. In this example, the cranberry tablets generally would be regulated as "dietary supplements" ...if they were labeled for use to "maintain the health of the urinary tract" rather than "prevent urinary tract infections." The cranberry tablets would be regulated as "drugs" ...if they were labeled for use to "treat urinary tract infections" even if they were labeled as dietary supplements.
Tratto da: http://www.organicconsumers.org


Bevete ogni giorno da 4 a 5 bicchieri di una Spremuta di : carote, sedano e finocchio (assieme)  - vedi:  Crudismo

Commento
NdR: ricordiamo che ogni tipo di "fanatismo", anche nel campo dell'alimentazione puo' produrre altri problemi....di malnutrizione, in certi soggetti.
Noi, come specialisti in Medicina Naturale, consigliamo a tutti i Vegetariani di nutrirsi almeno una volta al mese e con parsimonia, di qualche alimento con proteine animali, preferendo: uova, pesce, e/o carne di animali piccoli (come stazza, meglio i volatili).
Ma ricordiamo sopra tutto di ridurre od eliminare il latte ed i formaggi dalla propria alimentazione, od almeno ridurli considerevolmente.
L'alimentazione errata e' alla base  di ogni tipo di malattia, che non derivi da traumi, avvelenamenti o da farmaci e vaccini, mangiate quindi POCHI carboidrati, aumentate la frutta e le verdure fresche (soprattutto crude) ed eliminate i dolci, specie quelli dell'industria - mangiate con molta parsimonia proteine animali (se la mangiate, meglio pesce e carne di uccello e pochissimi formaggi di tanto in tanto (raramente od aboliteli), siate quindi  tendenzialmente vegetariani, ma attenzione ad assumere tutto cio' che serve alla salute, altrimenti vi ammalerete per carenze !
vedi: Consigli Alimentari  +  Crudismo 
+ Vegetarianesimo  +  Vegetariani 1  +  Vegetariani 2 +  Germogli