Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


Alimentazione BASICA e malattie - 5  
pag.1 - pag.2 - pag. 3 - pag. 4 - pag. 5 - pag. 6 - pag. 7

E' INDISPENSABILE per stare sempre BENE e' l'assunzione quotidiana, per certi periodi,
di acqua Basica a pH min. di 7,35 > 11 (almeno 1,5 lt)
Le bevande troppo saline e/o le bevande industriali, non vanno bevute giornalmente e/o spesso,
anche e per le loro forti acidita', in quanto influiscono sull'alterazione dei giusti valori di pH dell'acqua del corpo.
MAI bere dopo un pasto acqua basica, in quanto essa disturbera' le digestioni, ma berla dopo 3 ore.
Cancro = Combattere l'acidita' per sconfiggerlo - Le ultime ricerche
 

In una ricerca sul placebo è stato ricercato l’influsso di una miscela basica di sali minerali su parametri soggettivi in pazienti con condizioni alimentari standardizzate in scala da O ( = senza disturbi) a 3 (= forti disturbi). 
Quasi tutte le rappresentazioni dei disturbi riscontrati nell’ ambito del tratto digerente, apparato dei legamenti, sistema circolatorio e cuore, tendenza all’esaurimento e pelle, fanno riscontrare attraverso una terapia con una miscela di sali minerali, in confronto ai gruppi di placebo (controlli), un miglioramento della sintomatica
(Witasek et al, 1996). 
Anche parametri di laboratorio (dispersione degli acidi nell’urina, ruolo del siero­colesterina) sono stati ridotti significativamente attraverso il “Verum”.
 

 

Attraverso l’aumento dell’apporto di basica (1-2 mmol idrocarbonato di potassio (KHCO3) per kg di peso corporeo) nelle donne post-menopausa é stata ridotta l’escrezione degli acidi.
(Frassetto et al. 1997).
L’influenza dell’ escrezione degli acidi attraverso un apporto esterno di basica nell’alimentazione, porta ad una produzione endogena degli acidi e conseguentemente ad un aumento del tono muscolare, provocato da una leggera e latente acidosi
La neutralizzazione dell’escrezione degli acidi, negli anni, può provocare spesso un calo muscolare.

 

Una causa della trascuratezza dell’equilibrio degli acidi basici nella medicina classica era la mancanza di poter misurare l’accumulo intracellulare degli acidi.
Studi sperimentali su animali hanno dimostrato, che un alto apporto di acidi attraverso 1’ alimentazione dei topi, ha portato ad un accumulo intracellulare degli acidi 
(Wesson et. al. 1998).
 


Questo dimostra, che un alto apporto di acidi attraverso l’alimentazione non può essere compensato così facilmente e velocemente da un aumento dell’ escrezione degli acidi, bensì vengono immagazzinati i protoni nei tessuti.

 
vedi:
  Idrocolonterapia + Acqua del corpo + Proprieta' dell'acqua +  INFORMAZIONE, CAMPO UNIVERSALE e SOSTANZA-Campi MORFOGENETICI + Bioelettronica